/ Politica

Politica | 17 febbraio 2019, 14:18

"Biometano all'ex Polioli: vogliamo parlare dei silenzi della Provincia?"

I CONSIGLIERI PD ZAPPINO E BRUSCO: "IL 14 GENNAIO, IN COMMISSIONE UNIFICATA, IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA NON HA DETTO UNA PAROLA SULL'IMPIANTO. EPPURE LA RICHIESTA ERA GIA' STATA PROTOCOLLATA A DICEMBRE..."

"Biometano all'ex Polioli: vogliamo parlare dei silenzi della Provincia?"

Riceviamo e pubblichiamo.

Per quanto riguarda l'impianto di biogas che doveva sorgere nell'area Polioli, riteniamo ragionevole che, in questa fase, i dubbi relativi alla localizzazione dell’impianto espressi dai rappresentati istituzionali del nostro territorio, abbiano portato gli operatori interessati a ritirare il progetto. Per questo, facciamo davvero fatica a capire le posizioni assunte dai consiglieri comunali di Lega e Forza Italia e Movimento 5 stelle che vogliono continuare una polemica sterile, probabilmente influenzata dal clima pre-elettorale, nei confronti dell’amministrazione comunale di Vercelli e del Sindaco Maura Forte. Troviamo questa posizione difficile da comprendere anche perché, per quanto riguarda le tempistiche di comunicazione da parte di Polioli Bioenergy alle istituzioni preposte, potremmo anche noi sollevare dubbi sul fatto che, durante la Commissione unificata provinciale svoltasi lunedì 14 gennaio 2018, non si sia parlato della proposta in questione, successivamente resa pubblica solo a mezzo stampa il 22 gennaio scorso. Il presidente della Provincia, non ha quindi riferito in commissione sull’impianto di Biogas, nonostante fosse a conoscenza di questo progetto, a seguito di una comunicazione inviata da Polioli Bioenergy in data 22 dicembre. Come consiglieri provinciali e comunali, riteniamo quindi assurdo questo accanimento nei confronti dell’amministrazione Comunale di Vercelli, quando sarebbe forse più opportuno approfondire tutti i passaggi che hanno riguardato l’attività della Provincia di Vercelli. Protocolleremo in Provincia la richiesta di una commissione unificata per analizzare tutti gli atti ricevuti dalla Provincia. 

Adriano Brusco, Costantino Zappino, consiglieri provinciali Pd

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore