/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 24 gennaio 2019, 13:56

Arrestato con un etto e mezzo di droga

UN 23ENNE RIFORNIVA IL MERCATO DELLO SPACCIO

I carabinieri con il materiale e la droga sequestrati

I carabinieri con il materiale e la droga sequestrati

I carabinieri di Borgosesia hanno arrestato un 23enne albanese, gravato da vicende penali per reati in materia di stupefacenti, con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.
L’episodio è avvenuto a Valduggia nel tardo pomeriggio di lunedì scorso, a conclusione di una attività dei carabinieri, impegnati nella prevenzione e nel contrasto ai fenomeni di devianza giovanile, nello specifico al consumo di droga.
Da alcuni giorni i carabinieri stavano controllando il giovane, sospettato di rifornire il mercato dei giovani assuntori della zona. Così, a conclusione di un servizio di osservazione appositamente predisposto, durante il quale i carabinieri hanno potuto direttamente assistere alla cessione di droga a un cliente, il 23enne è stato bloccato a pochi passi dall’Ufficio Postale di Valduggia, e sottoposto prima a perquisizione personale e successivamente domiciliare, attività che hanno consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro 150 grammi di hashish suddivisi in due frammenti, e una bilancia di precisione.
Per il 23enne è scattato l'arresto e, successivamente, è stata disposta la misura degli arresti domiciliari.
L’acquirente, successivamente identificato, è stato invece segnalato alla Prefettura per uso personale di stupefacenti.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore