/ Gattinara-Valsesia

Gattinara-Valsesia | 25 marzo 2020, 17:15

A Palazzo Castellani un punto d'appoggio per i medici impegnati contro il Covid19

Borgosesia, il Comune aggiorna la delibera con l'Asl

A Palazzo Castellani un punto d'appoggio per i medici impegnati contro il Covid19

L’appartamento di proprietà del Comune di Borgosesia a Palazzo Castellani viene messo a disposizione dei sanitari in lotta contro il Coronavirus: il Comune aggiorna la delibera con cui, ad agosto, i locali erano stati ceduti all’Asl in comodato gratuito  per medici specializzandi e fa in modo che diventi un pied-à-terre d’emergenza: «Insieme ai miei colleghi di Giunta abbiamo voluto dare una mano – spiega il sindaco, Paolo Tiramani - affinché il personale sanitario, in questo momento difficile impegnato in turni lunghi e logoranti, possa usufruire degli ampi locali di proprietà del Comune per trovare un po’ di riposo: è un modo per far sentire che la città è vicina a chi sta combattendo in prima linea contro questo terribile nemico invisibile».
Ad agosto 2019 l’appartamento di piazza Mazzini, situato al secondo piano di Palazzo Castellani, era stato offerto in comodato d’uso gratuito all’Asl, allo scopo di accogliere i medici specializzandi in tirocinio presso l’ospedale Santi Pietro e Paolo: l’iniziativa andava a sostegno del progetto formativo dell’Azienda rivolto a giovani medici: vivendo in centro, oltre a conoscere la struttura ospedaliera della città, avrebbero avuto anche la possibilità di conoscere Borgosesia da vicino.
«Abbiamo sempre avuto grande attenzione verso il nostro ospedale – spiega il sindaco Paolo Tiramani – e ora con questa delibera testimoniamo la gratitudine della nostra città nei confronti dei medici e degli infermieri che stanno lavorando instancabilmente per salvare vite umane, anche a rischio della propria. Siamo tutti vicino a loro, in questa lotta impari, e siamo pronti a fare tutto il possibile per supportarli nella loro missione».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore