/ Cronaca

Cronaca | 23 marzo 2020, 08:51

Incendio a Santhià, evacuate due famiglie

Momenti di paura e danni agli appartamenti occupati da due coppie

Incendio a Santhià, evacuate due famiglie

Resteranno all'Ostello della Via Francigena qualche giorno le due famiglia di Santhià che, sabato sera, hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni a causa di un incendio divampato intorno alle 20. Nei prossimi giorni dovranno essere effettuati tutti i controlli sull'agibilità dei locali, danneggiati dalle fiamme, prima di garantire alle famiglie la possibilità di rientrare a casa.

Gli occupanti dei due appartamenti - in entrambi i casi una coppia - sono stati portati in ospedale per i controlli del caso e poi dimessi: per loro, per fortuna, nessuna grave conseguenza sul versante della salute.

"Anche in questo momento di emergenza la nostra città ha saputo organizzarsi e gestire con efficacia, grazie all'ausilio delle Forze dell'Ordine e del Volontariato, una problema che si è venuto all'improvviso - ha commentato il sindaco Angelo Cappuccio -. Grazie a volontari e forze dell'ordine che hanno operato in modo rapido e professionale: il vostro impegno ci pone nelle condizioni di far fronte a un'emergenza sanitaria drammatica in corso, ma anche di risolvere ed affrontare problematiche di pericolo che spesso contemporaneamente si sovrappongono".

Sul posto, per i soccorsi, sono intervenuti i Vigili del Fuoco volontari di Santhià, i colleghi di Livorno Ferraris, il 118, gli operatori sanitari di volontario e i Carabinieri della stazione cittadina.

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore