/ Sport

Sport | 05 marzo 2020, 17:42

Coronavirus, hockey pista: partite sospese fino al 15 marzo.

Stop dell'attività agonistica per Engas Hockey Vercelli e Amatori

L'interno del Palapregnolato del rione Isola in una foto di Chiara Jett Tugnolo

L'interno del Palapregnolato del rione Isola in una foto di Chiara Jett Tugnolo

Nel pomeriggio di oggi, la FISR, Federazione Italiana Sport Rotellistici, ha reso noto la sospensione in via cautelativa di ogni attività sul territorio nazionale fino al 15 marzo. Le due squadre cittadine, Engas Hockey Vercelli e Amatori Vercelli, impegnate nel girone A di serie B, sono quindi costrette allo stop delle partite.

Lo annuncia un comunicato, di validità immediata, emanato dal Segretario generale, Angelo Iezzi. Nel documento, si precisa che la decisione è stata presa tenendo conto  di diversi fattori: lo stop di scuole ed università, la peculiarità caratterizzante del contatto fisico fra atleti, l'evidenza di un numero comunque elevato di persone presenti nonostante le porte chiuse (fra staff delle squadre, arbitri, medici, cronometristi e forze dell'ordine) e, infine delle difficoltà nel reperire arbitri disponibili, vista l'attuale suddivisione del Paese in diverse aree geografiche valutate a diverso rischio contagio. 

La Federazione precisa che, se al 15 marzo le condizioni epidemiologiche dovessero essere uguali o di peggior gravità, il provvedimento sarà prorogato. Contemporaneamente, la FISR, in caso di condizioni migliorate, valuterà provvedimenti straordinari per la ripresa delll'attività agonistica.

 

 

 

Elisa Rubertelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore