/ Politica

Politica | 05 marzo 2020, 14:17

"M'illumino di meno": il Comune "spegne" Sant'Andrea e mette a dimore nuove piante

Vercelli aderisce alla giornata annuale di sensibilizzazione sugli stili di vita sostenibili: le iniziative

L'assessore Patrizia Evangelisti

L'assessore Patrizia Evangelisti

Il Comune di Vercelli aderisce all'iniziativa “M’illumino di Meno”, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, e domani, venerdì 6 marzo, spegnerà simbolicamente l’illuminazione esterna della basilica di Sant'Andrea e in parte le luci di piazza Cavour invitando tutti a fare altrettanto per le luci non indispensabili.

"Abbiamo programmato di piantare nuovi alberi nel quartiere Aravecchia - spiega l'assessore all'Ambiente, Patrizia Evangelisti -. Le piante filtrano le sostanze inquinanti e sono lo strumento naturale per ridurre la principale causa dell'aumento dei gas serra nell'atmosfera e quindi dell'innalzamento delle temperature".

Per completare la piantumazione si coinvolgeranno gli studenti: "Non appena i nostri ragazzi riprenderanno le lezioni - aggiunge Evangelisti - compatibilmente con l'assolvimento degli impegni scolastici, proporremo il loro coinvolgimento nel completamento della piantumazione affinchè la tutela dell'ambiente diventi parte della cultura di ciascuno di noi".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore