/ Politica

Politica | 01 marzo 2020, 11:26

Italia Viva "Su Aprc il sindaco ha chiarito, ora aspettiamo l'azienda"

La nota del coordinamento provinciale del partito di Matteo Renzi

Italia Viva "Su Aprc il sindaco ha chiarito, ora aspettiamo l'azienda"

Riceviamo e pubblichiamo.

Italia Viva Vercelli, ritenendosi soddisfatta per aver sollecitato in lui una risposta, prende atto delle dichiarazioni del sindaco di Vercelli su APRC, da lui ampiamente esposte durante le “Comunicazioni” in apertura del Consiglio comunale di giovedì scorso.

Scrivevamo infatti, a conclusione del precedente comunicato, “In ogni caso, quali che siano le legittime motivazioni, fornire un chiarimento a tutta la cittadinanza sarebbe buona cosa: per conoscere se sia stata persa un’occasione importante per Vercelli o se vi sia ancora spazio per rimediare”: ebbene, individuando nel sindaco di Vercelli (a differenza della società francese APRC) il nostro interlocutore come cittadini, a fronte di una precedente situazione di silenzio da entrambe le parti (Comune e APRC), riteniamo che il passaggio di chiarezza da parte del sindaco fosse ciò che molti cittadini attendessero, vista l’importanza del realizzarsi - o meno - di un progetto importante per gli sbocchi occupazionali della Città. 

Come infatti sostenevamo in apertura del nostro precedente comunicato, Italia Viva è “attenta alle esigenze del territorio e sensibile alle opportunità di sviluppo che ne consentano una crescita sostenibile”: ribadiamo pertanto - dando per assodata la correttezza dell’operato delle nostre Istituzioni e sgombrando il campo da inferenze di opportunità politica -, nel merito di una questione di interesse per la Città e a beneficio di tutti i cittadini, che la crescita debba essere innanzitutto “sostenibile”.

Quanto al continuo silenzio della società francese, nulla ci è dato di sapere anche se nulla ci spetta come cittadini. Tuttavia, nel rispetto delle clausole di riservatezza, una dichiarazione anche da parte di questo “attore” nello scenario sarebbe un valore aggiunto a una visione più ampia della vicenda.

Coordinamento provinciale di Italia Viva

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore