/ Attualità

Attualità | 23 febbraio 2020, 08:00

Carnevale di Vercelli, secondo corso mascherato

Alla prima sfilata oltre 500 figuranti provenienti da tutta la zona. In chiusura il rogo del Babaciu

Carnevale di Vercelli, secondo corso mascherato

Il secondo corso mascherato chiude, domenica 23 febbraio, gli appuntamenti con le sfilate del carnevale vercellese 2020. Martedì sera, nel corso del Carnival party, in programma al Terzo Tempo, è in programma la premiazione dei partecipanti, mentre nella serata la sfilata di domenica si chiude con il rogo del Babaciu.

L'appuntamento con il secondo corso mascherato è alle 14,30 lungo l'anello piazza Paietta, viale Garibaldi, piazza Roma (ingresso libero).

Intanto il Comitato Manifestazioni, brindando al successo della prima sfilata alla quale hanno preso parte circa 500 figuranti in arrivo da tutta la città e dai paesi vicini, si augura che il Carvè Varsleis, anche oggi, sappia ancora una volta donare emozioni, gioia, spensieratezza e allegria agli adulti e, soprattutto, ai bambini.

"Il Comitato manifestazioni vercellesi - si legge in una nota diffusa in settimana - si rende conto di come, al di là dell’obiettivo successo globale di partecipazione ed entusiasmo, ci sia molta attesa per il verdetto della giuria perché i Comitati carnevaleschi che hanno profuso impegno e soldi vogliono che il loro lavoro sia esaminato e giudicato, come da sempre avviene, ormai dalla metà degli anni Settanta, nella nostra città. Domenica, quindi, la giuria, al termine della seconda sfilata, stilerà la classifica che sarà redatta senza tenere in alcun conto giudizi esterni, diretti o indiretti, pubblici e meno pubblici, autorevoli o meno, apparsi in questi giorni sui media e sui social, e anche al di là di ogni manifestazione pubblica che possa avere coinvolto seppure  marginalmente e a livello del tutto occasionale e amichevole esponenti del gruppo che è chiamato a giudicare i carri allegorici e i gruppi mascherati. Comitato manifestazioni vercellesi e giuria sono al di sopra delle parti, non fanno il tifo per nessuno e lo vogliono ribadire con chiarezza a poche ore dalla seconda sfilata, certi che tutti i Gruppi accoglieranno il verdetto con serena sportività".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore