/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 17 febbraio 2020, 15:12

Pro Vercelli a -2 da i Playoff e a +5 dai Playout

Il punto sulla Serie C Girone A: crolla il Monza

Il punto sulla C girone A

Il punto sulla C girone A

La Pro Vercelli

Si interrompe la striscia positiva di risultati ottenuta dalla Pro Vercelli. I leoni cadono contro la Pergolettese durante l’ultimo minuto di gioco di un match stregato: Ghidotti (portiere avversario) ha fatto più di tre interventi di livello e la Pro Vercelli non è mai stata davvero troppo fredda – ad eccezione del rigore eseguito da Petrovic – sotto porta.

Un piccolo stop in trasferta è fisiologico ed era preventivabile, nulla di tragico. In via Massaua lunedì 24 febbraio alle ore 20.45 arriverà la più attrezzata Novara: il derby si preannuncia bollente, i bianchi con la vittoria si porterebbero a sempre meno distanze dalla salvezza e gli ospiti, in caso dei tre punti, andrebbero a consolidare la loro posizione all’interno dei Playoff.


Le altre

Rialza la testa il Gozzano contro la Pianese, la squadra allenata da Soda – grazie al rigore segnato da parte dell’attaccante Momentè – ottiene i tre punti che tanto mancavano.

Non sfrutta l’occasione “salvezza” la Pianese: i toscani restano ancorati al 17esimo posto in classifica con un totale di 24 punti totalizzati. Crolla la corazzata Monza in casa che, contro la Juventus U23, esce dallo stadio Brianteo con 0 punti. Ettore Marchi si trasforma nell’eroe di giornata e con la più classica legge del “gol dell’ex” affossa la squadra brianzola sfruttando alla perfezione entrambi i penalty che il direttore di gara ha concesso ai bianconeri.

Anche i prossimi avversari della Pro Vercelli tornano in Piemonte con 0 punti totalizzati: il Novara esce sconfitto dalla trasferta di Gorgonzola contro l’Albinoleffe; il gol di Sasha Cori permette ai padroni di casa di raggiungere lo stesso numero punti degli ospiti, ovvero 38.

Prosegue la clamorosa rinascita della Giana Erminio: dopo un ottimo mercato di riparazione, i ragazzi di mister Albè sono riusciti a battere per 2-0 la rivelazione Pontedera. La squadra di Gorgonzola si porta in sedicesima posizione, avendo ottenuto 26 punti totali.

La salvezza è solamente a due distanze, il Lecco - dopo l’insuccesso ad Alessandria – si trova con un punteggio totale di 28 punti, un buon bottino ma non ancora sufficiente. È l’ex difensore della Pro Vercelli ad aprire le danze del match: dopo solo 9 giri di orologio, Ciccio Cosenza porta in vantaggio i suoi al Moccagatta. Il raddoppio arriva poi al 44’ con Celia, gli ospiti accorciano con Bobb ma al termine del match “i grigi” ottengono i 3 punti e si confermano ai Playoff.

Lecco che resta “salvo” ma a -3 punti dalla Pro Vercelli. Il campionato è ancora lungo ed equilibrato, nulla è ancora scritto.

Alessandro Borasio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore