/ Attualità

Attualità | 06 febbraio 2020, 16:10

In 68 si iscrivono al concorso per agente di Polizia locale, nessuno supera la prova

Caso più unico che raro a Borgosesia: nessun candidato ha ottenuto il punteggio di 21/30 necessario per essere assunto: i due posti restano al momento scoperti

In 68 si iscrivono al concorso per agente di Polizia locale, nessuno supera la prova

Tutti bocciati al concorso per vigile urbano.

Si erano iscritti in 68; 46 sono risultati idonei; 40 sono stati ammessi alla prima prova. Di questi se ne sono presentati 38 alla prima e 35 alla seconda.

Solo che nessuno ha ottenuto la votazione minima prevista: i due posti, a tempo pieno e indeterminato, di agente di Polizia locale messi a bando dal Comune di Borgosesia restano, al momento, sguarniti.

E' un caso più unico che raro quello che si è verificato nella cittadina valsesiana: dei 35 candidati che hanno affrontato la seconda prova nessuno ha raggiunto il punteggio di 21/30 richiesto. «Al concorso si erano iscritti in 68 – spiegano dalla segreteria – alla preselezione erano risultati idonei 46, di questi 40 erano stati ammessi alla prima prova e 38 si sono presentati. Alla seconda prova scritta si sono presentati in 35, ma purtroppo nessuno ha superato il concorso».

I candidati provenivano per lo più dal territorio, ma c’era anche chi arrivava dalla Toscana, dall’Emilia e addirittura dalla Sicilia. Ora il Comune predisporrà un nuovo bando, che arriverà in tarda primavera, e l’iter ricomincerà con l’auspicio di trovare i candidati idonei ad affiancare il xomandante Ruggero Barberis Negra, di Valdilana, già xomandante a Ponderano e che è alla guida della Polizia Municipale di Borgosesia dal primo gennaio.

«La Polizia Municipale è un elemento di grande rilievo nella tutela dell’ordine e nel controllo della città – commenta il sindaco Paolo Tiramani – il concorso è impegnativo perchè cerchiamo persone serie e preparate a cui affidare la sicurezza dei nostri concittadini. Le domande sono state numerose, sono certo che al prossimo appello individueremo i soggetti giusti per completare il team guidato dal nostro nuovo Comandante, a cui auguro buon lavoro».

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore