/ Attualità

Attualità | 05 febbraio 2020, 16:49

Un tè con i volontari di Amnesty

Incontro per presentare le attività del gruppo e confrontarsi sul tema dei diritti umani

Un tè con i volontari di Amnesty

Quante volte ci siamo sentiti impotenti e frustrati di fronte a situazioni di profonda ingiustizia che ci hanno toccato più o meno direttamente. Guardando il telegiornale, leggendo le ultime notizie o semplicemente scorrendo la homepage di Facebook, quante volte ci è sembrato assurdo che, al giorno d’oggi, potessero ancora accadere certi abusi o esserci certe mancanze di rispetto. Quante volte avremmo voluto poter fare “qualcosa di più”, far sentire la nostra voce, la nostra opinione, mostrare la nostra indignazione.

“L’indifferenza è più colpevole della violenza stessa.” Questa frase di Liliana Segre racchiude con grande semplicità l’importanza della partecipazione di tutti per tutti. Crediamo che ogni ingiustizia ci riguardi. Amnesty International difende la libertà e la dignità di donne e uomini dal 1961, con la determinazione di creare un mondo più giusto, in cui ogni persona possa godere dei Diritti Umani sanciti dalla stessa Dichiarazione universale dei Diritti Umani del 1948. 

Per poter provare a cambiare le cose, basta poco! Ciò che conta davvero sono la consapevolezza e la voglia di essere una delle tante voci che decidono di non arrendersi. È come una goccia d’acqua che cade costantemente sulla pietra. Sembra non fare la differenza, ma con il tempo la fa”. 

Per questo motivo, sabato 8 febbraio 2020, il Gruppo vercellese di Amnesty International, in collaborazione con Bar Cavour, presenterà “AmnesTEA: il TE dei Diritti Umani”. L’evento vuole essere una vetrina aperta sul mondo di Amnesty International e sarà rivolto a tutti coloro che si sono riconosciuti in queste righe, che sentono il bisogno di dedicare del tempo a sé stessi e agli altri o che, semplicemente, sono curiosi di conoscere meglio una realtà internazionale di fondamentale importanza nel panorama della difesa dei Diritti Umani. 

Dalle 17.30 alle 20.30, al Bar Cavour di Vercelli, gli attivisti di Amnesty International saranno ad accogliervi con un buon tea, utili informazioni e il piacere di scambiare opinioni su temi spesso celati dal rumore delle nostre vite frenetiche.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore