/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 02 febbraio 2020, 20:01

Pagelle della Pro a Gozzano: la giornata è da incorniciare

Ha funzionato tutto: modulo e prestazioni

Roberto Iezzi, uno dei migliori

Roberto Iezzi, uno dei migliori

La Pro Vercelli conquista tre punti pesantissimi (siamo a +5 dalla zona playout e a -4 dalla zona playoff) e ritrova il bel gioco (grazie a un 3-5-2 convincente). Gilardino aveva invocato “una scintilla” per tornare a giocare con un po’ più di tranquillità e a Gozzano i suoi giocatori lo hanno accontentato: tutti i 15 giocatori schierati hanno giocato con rabbia e anche bene. Giornate così sono rare. Da incorniciare.

 

Pagelle

 

SARO

In alcuni interventi non è il massimo dell’eleganza, ma è sempre attento e para il parabile ed esce quando deve: 6,5

 

AURILETTO

Ottima prestazione. Sicuro: 6,5

 

MASI

Coordina al meglio la difesa a tre: 6,5

 

CAROSSO

Del pacchetto arretrato è quello che ha più impressionato (questo diciottenne farò strada, insomma): 7

 

AZZI

Il migliore nella prima mezz’ora, devastante e autore di ottimi spunti (come il tacco per Comi). Nella prima parte della ripresa comincia a pasticciare, poi però si riprende: 7

 

GRAZIANO

Un punto fermo del centrocampo, e in area avversaria sa fare male: 6,5

 

GROSSI

Il Grossi visto a Gozzano – un destro delizioso, pronto a dettare i tempi – merita la maglia da titolare: 7

 

VARAS

Fa il suo, fa bene anche, ma può fare meglio: 6

 

IEZZI

Certo, non ha il sinistro fatato di Quagliata (anche perché è destro), ma spinge e copre, copre e spinge: 7

 

ROSSO

Dieci minuti di belle giocate: speriamo sia cosa da poco il suo infortunio: 6,5

 

COMI

Gli manca il gol da troppe giornate, ma quest’anno stiamo vedendo un giocatore nuovo, rigenerato: 6,5

 

ROLANDO

Prova a saltare l’uomo un paio di volte, e gli va male. Però lotta su tutti i palloni e segna con la freddezza degli attaccanti veri: 6,5

 

BANI

Gioca uno spezzone di partita da mediano di una volta, quelli bravi a interdire e rilanciare subito. Un prezioso contributo nel finale, insomma: 7

 

EMMANUELLO

Le poche volte che tocca palla fa pensare che finalmente al centrocampo è arrivata la qualità che mancava: 6,5

 

ROMAIRONE

Gioca solo pochi minuti, ma gioca come un leone: 6,5

 

GILARDINO

Ha saputo caricare la squadra, e ha disegnato un 3-5-2 che, al momento, sembra aver apportato una maggiore solidità al pacchetto arretrato e una minor solitudine di Comi, davanti. La sensazione (bisogna aspettare la fine, certo) è che sia lui il miglior acquisto della Pro Vercelli campionato 2019-2020: 8

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore