/ Politica

Politica | 30 gennaio 2020, 17:41

"La Regione deve all'Atc 14 milioni: soldi fondamentali per le manutenzioni"

Movimento 5 Stelle all'attacco: "Pronte mozioni da depositare in ogni Comune: è una battaglia per i diritti dei cittadini più bisognosi"

La conferenza stampa che si è svolta a Novara

La conferenza stampa che si è svolta a Novara

Oltre 14 milioni di euro: ammonta a questa cifra il debito della Regione Piemonte nei confronti di Atc Piemonte Nord (che comprende le province di Novara, Vercelli, Biella e Verbania): lo ha rivelato il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Sean Sacco. “Abbiamo ottenuto – ha spiegato oggi in una conferenza stampa a Novara insieme ai consiglieri comunali del Movimento a Novara (Paola Vigotti) e a Vercelli (Michelangelo Catricalà) – un resoconto dettagliato di queste somme attraverso un accesso agli atti. Il caso dell’Atc Piemonte Nord è il più grave, ma la Regione è debitrice di quasi sei milioni di euro anche nei confronti dell’Atc Piemonte Sud e di oltre 13 milioni all’Atc Piemonte centrale. Sono risorse – ha aggiunto Sacco – che potrebbero essere usate per effettuare una manutenzione puntale degli edifici. Invece ad oggi continuano a registrarsi situazioni di degrado assoluto in molte case dell’intero quadrante”.

Gli esponenti pentastellati e nei comuni di Novara e Vercelli hanno depositato, in proposito, una proposta di mozione per impegnare i comuni “a pretendere dalla Regione quanto dovuto all’Atc del nostro territorio. Vogliamo sperare – hanno concluso – che almeno in questo caso prevalga il dovere di rappresentare gli interessi dei cittadini di Novara e Vercelli piuttosto che eventuali ordini delle segreterie di partito”.

dal nostro corrispondente a Novara

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore