/ Sport

Sport | 19 gennaio 2020, 14:36

Mister De Rinaldis dopo la vittoria contro l'Agrate

Menzioni di merito per Romero "E' di un'altra categoria" e Brusa "Ha grande intelligenza"

Mister Paolo De Rinaldis durante l'intervista del post partita

Mister Paolo De Rinaldis durante l'intervista del post partita

InfoVercelli 24 ha incontrato mister Paolo De Rinaldis dopo la larga vittoria in trasferta di Engas Hockey Vercelli contro CSA Agrate per 12 a 4. Le sue valutazioni iniziano con l’apprezzamento per la bellissima gara disputata da Romero: “Ariel è un giocatore non di questa categoria, di alto livello, ci aspettiamo da lui queste performance: bisogna, però, tenere conto che è arrivato solo da una settimana. Si sta integrando e ha ancora bisogno di crescere dal punto di vista fisico, poi sarà il ritmo partita a fare il resto.”

De Rinaldis è soddisfatto anche del comportamento di tutti i suoi ragazzi: “Sono contento anche della prestazione generale della squadra, anche se c’è stata qualche sbavatura dettata dalla troppa foga nel voler cercare alcune situazioni che, invece, andrebbero più ragionate. Non è comunque negativo perché denota entusiasmo, è diverso dallo sbagliare a causa della mancata sicurezza in sè stessi.”

La partita ha avuto un volto diverso nel secondo tempo: “L’entrata di Romero e Ferrari, freschi e rapidi, ha fatto cambiare ritmo al match, mettendo in difficoltà gli avversari che hanno anche accusato un calo fisico. Sapevamo che ci avrebbero che ci avrebbero potuti dare qualcosa in più.”

Merita una menzione di merito Matteo Brusa e non solo per i tre gol messi a segno nel match: “Sta crescendo tanto, abbiamo parlato molto perché gli ho chiesto un ruolo che non aveva mai ricoperto nella sua carriera e Matteo ha dimostrato tutta la sua intelligenza, riuscendo ad adattarsi. Quando è arrivato, proveniva dalla A1 e magari non pensava di trovarsi in un campionato con qualità ma soprattutto con enorme carica agonistica, quindi ci è voluto un attimo per ambientarsi. Ora sta migliorando di partita in partita, sia contro il Novara che oggi è stato eccezionale, per me sta diventando un giocatore essenziale, è una fortuna averlo.”

Il prossimo turno vedrà Hockey Vercelli impegnato in casa contro Il Roller Lodi: “E’ una squadra che conosciamo, composta di un mix di esperti e giovani; ora faremo tesoro dell’esperienza di questa partita, analizzando inostri errori per portare avanti il percorso di crescita.  Il Roller Lodi è una squadra importante, ma noi cercheremo di migliorare ancora”

Appuntamento, quindi, per la terza giornata di campionato: Engas Hockey Vercelli-Roller Lodi, sabato 25 gennaio al Palapregnolato del rione Isola, ore 20.45.

Elisa Rubertelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore