/ Cronaca

Cronaca | 17 gennaio 2020, 07:40

Il presepe distrutto da bambini delle elementari

Alice Castello: individuati i baby vandali autori dello scempio degli ultimi giorni dell'anno

Il presepe distrutto da bambini delle elementari

Sono stati studenti minorenni, tutti in età da scuole elementari, a vandalizzare il presepe gigante di Alice Castello.

leggi anche: PRESEPE GIGANTE NEL MIRINO DEI VANDALI

La notizia, che ha creato sconcerto in paese, è stata resa nota dal il sindaco Gigi Bondonno che, subito dopo la distruzione delle statue, quasi tutte decapitate negli ultimi giorni dell'anno, aveva chiesto la collaborazione delle forze dell'ordine per individuare le responsabilità di questo brutto atto vandalico.

"Grazie alla collaborazione delle Forze dell'Ordine e attraverso il sistema di videosorveglianza - precisa ora attraverso il profilo Facebook del Comune - sono stati individuati i responsabili dell'atto vandalico contro il presepe. Stiamo parlando di minorenni, ahimè di bambini delle Elementari".

Vista l'età dei bambini coinvolti, prima di rendere noto l'esito degli accertamenti le forze dell'ordine hanno contattato le famiglie dei bambini coinvolti per far comprendere loro la gravità di quanto accaduto: "Premesso che la Pro loco è legittimata a chiedere un risarcimento, a nome dell'Amministrazione auspico un deciso ravvedimento, materiale e morale, di genitori e figli coinvolti e mi farò carico che ciò si verifichi", conclude Bondonno.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore