/ Cronaca

Cronaca | 14 gennaio 2020, 16:26

Borgo di Leri, riecco i vandali

L'Associazione chiede sicurezza e controlli: "Salviamo dalla distruzione quel poco che è rimasto"

L'ultimo danno creato all'interno dello storico borgo

L'ultimo danno creato all'interno dello storico borgo

Non c'è pace per il Borgo di Leri Cavour, danneggiato nuovamente da un atto vandalico. A segnalare l'accaduto, dopo aver ricevuto le foto, è l'Associazione Leri Cavour, con un post. "Questo è un ulteriore grave danno che certifica l'urgenza a intervenire affinché il Borgo venga davvero protetto. Noi crediamo che, per iniziare, basti poco. Dei solidi cancelli agli ingressi, gestiti dal solo personale autorizzato, un monitoraggio serio ed effettivo di videocamere, un custode. Solo così si inizierà ad evitare che il poco di storico rimasto vada completamente distrutto! Queste cose non si possono più vedere", è l'amara conclusione.

L'Associazione, che grazie ai volontari cerca di tutelare e valorizzare il borgo, dopo aver monitorato la situazione, fa notare come ci siano "troppa libertà di accesso al Borgo e troppa indifferenza. È ora di intervenire per salvaguardare un bene che è di tutti".

Un appello che, speriamo, non cada nel vuoto.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore