/ Sport

Sport | 12 gennaio 2020, 13:23

Brutto ko per la Mokaor

Volley, prova opaca contro il Savigliano

Brutto ko per la Mokaor

La partita di sabato poteva permettere alla Mokaor di guadagnare posizioni in classifica. Invece le bicciolane hanno offerto una prova più che opaca, permettendo al Savigliano di vincere la gara meritatamente per 3-2.

Pessime in ricezione e ancor più in difesa, non certo brillanti in attacco e con errori più che banali (saranno 35 alla fine) le vercellesi hanno un fatto un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni che le aveva viste in netta ripresa.

La confusione ha coinvolto un po’ tutti, con atlete nettamente fuori forma, non schierate nelle giuste posizioni rispetto all’ultimo successo di Santena e con cambi molto opinabili che non hanno poi alla fine dato i frutti sperati vista la sconfitta che fa molto arrabbiare.

La Mokaor scende in campo sempre con Borrini in regia, Leotta opposta, Mossetti e Zambotti ali, Bertinazzi e Bertolone centri con Paggi Libero.

Nella prima frazione le bianconere danno l’impressione di essere in palla tanto da conquistare il periodo per 25/18. Ma come visto spesso in questa prima fase del campionato, la Mokaor da dottor Jekyll si trasforma in mister Hyde tanto da lasciare il secondo set al Savigliano per 25/20.

Nel terzo periodo la Mokaor ritorna in partita tanto da conquistare la frazione per 25/17.

Ma nel quarto set, le bianconere ricadono nei soliti errori e non riuscendo né a difendere un pallone, né a buttarlo a terra, permettono alle cuneesi di vincere la quarta frazione per 25/20.

Si arriva quindi al tie break con la Mokaor che invece di provare a vincere comunque l’incontro diventa imbarazzante, tanto che Savigliano cambia campo con un 8-0 a proprio favore che non ammette nessun commento. Alla fine il set verrà conquistato ovviamente dalle ospiti per 15/7, che ringraziamo i 9 errori punto delle padroni di casa. Non sono bastati i 19 punti della solita Leotta, che a nostro avviso non dovrebbe essere mai sostituita, ma integrata da Marta Prinetti in modo da a vere due mani “pesanti”, vista la sterilità delle altre attaccanti.

Il prossimo impegno per la Mokaor è previsto per sabato 18 gennaio a San Maurizio D’Opaglio contro il Cusio Sud Ovest. Le Novaresi in casa propria saranno una pessima gatta da pelare e lo saranno ancora di più se tutti i nostri portacolori non si daranno un bel “andi”…….

CAFFE’ MOKAOR VERCELLI – VBC SAVIGLIANO 2-3 25/18 20/25 25/17 20/25 7/15


Bertolone (7), Borrini (4), Patrucco , Mossetti (11), Leotta (19),Lupo Greta, Prinetti (6), Paggi (L1), Breda (L2), Zambotti (11), Bertinazzi(8),Lupo Laura (2). 

Allenatori Gherardi-Vigliani

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore