/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 12 gennaio 2020, 19:32

Pro Vercelli - Lecco 1-1. La vittoria, questa sconosciuta

L'espulsione di Quagliata ha condizionato la gara

Pro Vercelli e Lecco scendono in campo

Pro Vercelli e Lecco scendono in campo

Pro Vercelli – Lecco 1-1

Marcatori: Capogna (L) all’8’; Rosso (PVc) al 44’.

Ammoniti: Capogna, Strambelli, Moleri del Lecco; Bani della Pro Vercelli

Espulso Quagliata al 58’.

Espulso Moleri del Lecco al 96’.

Arbitro: Costanza di Agrigento

 

Formazioni

PRO VERCELLI (4-3-3): Saro; Iezzi, Masi, Auriletto, Quagliata; Graziano, Grossi (Bani dal 73’), Varas (Mal dal 73’); Azzi (Franchino dal 63’), Comi, Rosso (Romairone dal 73’).

A disposizione: Moschin, Foglia, Erradi, Bani, Mal, Ciceri, Della Morte, Romairone, Franchino, Carosso, Merio, Vetri. All. Gilardino.

 

LECCO (3-4-3): Safarikas; Procopio, Malgrati, Merli Sala; Carissoni (Giudici dal 58’), Bobb (Marchesi dall’86’), Moleri, Pastore; Strambelli, D’Anna Negro dall’86’),  Capogna (Fall dal 73’).

A disposizione: Jusufi, Pulze, Marchesi, Giudici, Lisai, Maffei, Nacci, Fall, Bastrini, Negro. All. D’Agostino.

 

Primo Tempo

 

Ottavo, ripartenza e gol del Lecco. Lancio lungo, Pastore supera Iezzi in corsa e crossa per Capogna che di testa mette dentro. Lecco in vantaggio.

Peccato per l’incidente difensivo perché la Pro, almeno tatticamente, ha il pallino del gioco. Grossi detta i tempi al centrocampo e davanti Rosso pare particolarmente ispirato.

Dopo 26 minuti la Pro Vercelli non ha mai impensierito la difesa avversaria.

Punizione di Rosso, respinge Safarikas, è la mezzora.

Graziano porge a Varas che dal limite spara alto, è il 33’.

Quagliata ci prova da lontanissimo che va a braccetto con altissimo.

Angolo di Rosso, Graziano viene steso nettamente, è rigore, lo batte Rosso.

Pari della Pro Vercelli, Rosso mette sull’angolo alla sinistra del portiere ospite.

 

Ripresa

 

Percussione di Azzi che entra in area e di sinistro tira, centrale però.

La Pro attacca con più convinzione.

Al 57’ il fallaccio che condizionerà la gara: Quagliata entra con il sinistro sul collo di Carissoni: espulso.

Carissoni esce, Gilardino fa entrare Franchino al posto di Azzi.

Punizione di Strambelli, bella parata di Saro.

A un quarto d’ora dal termine Gilardino fa tre cambi: fuori Grossi, Varas e Rosso, dentro Bani, Mal e Romairone.

Brutta partita, ma la Pro ha la scusante dell’inferiorità numerica. Eppure Gilardino vorrebbe vincerla.

Conclusione improvvisa di D’Anna, Saro manda in corner.

Mancano 5 minuti.

Succede nulla, sei di recupero.

Mischia paurosa davanti a Saro, Pro in difficoltà.

Espulso Moleri per un colpo a Bani al 96’, quando ormai manca troppo poco. Il giocatore del Lecco, Fall, si toglie maglia e maglietta, chissà perché.

Finita.

rb

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore