/ Spettacoli

Spettacoli | 07 gennaio 2020, 07:35

"Otello" all'Officina degli Anacoleti

Venerdì in scena lo spettacolo prodotto da Tournée da Bar

"Otello" all'Officina degli Anacoleti

A casa Anacoleti si riparte con la seconda metà della stagione 2019/2020: il 10 gennaio, infatti, l’Officina Teatrale aprirà le porte allo spettacolo “Otello”, una produzione Tournée da Bar, di e con Davide Lorenzo Palla per la regia di Riccardo Mallus, musiche e accompagnamento dal vivo di Tiziano Cannas Aghedu.

Il titolo dello spettacolo di sicuro non è nuovo, il nome Otello riporta inevitabilmente a uno dei più famosi e grandi personaggi nati dalla penna di William Shakespeare e reso immortale dalle innumerevoli rappresentazioni della tragedia del Moro di Venezia accecato dalla gelosia, quel mostro dagli occhi verdi che lo trasforma in uxoricida.

Lo spettacolo prodotto da Tournée da Bar non vuole però rappresentare fedelmente la famosissima opera Shakespeariana, intende invece partire da una domanda: Come è potuto succedere? Come può l’anima di un uomo corrompersi a tal punto da arrivare ad uccidere l’amore di una vita?
Da questo quesito prende vita un lavoro di riscrittura del classico che cerca di dare delle risposte raccontando la storia con mezzi semplici ma potentissimi: il racconto, la fantasia e l’immaginazione.

Lo spettatore stesso è, in qualche modo, creatore dello spettacolo a cui sta assistendo, accompagnato ad immaginare eventi, dettagli e particolari di uno spettacolo che non c’è da un cantastorie contemporaneo che lo porta nello sconfinato mondo dell’immaginazione, interpretando tutti i personaggi e recitando i versi di Shakespeare per poi tornare subito dopo a raccontare la storia sulle note di musiche popolari, marce funebri e marce di festa che accompagnano la fantasia del pubblico durante tutta la storia per arrivare al tragico, e disperatissimo, gran finale.

Tournée da Bar è una giovane impresa culturale che produce eventi di intrattenimento basati sui grandi classici del teatro creando situazioni informali che coinvolgono attivamente il pubblico con particolare attenzione ai luoghi della quotidianità per risvegliare il cuore e la mente degli spettatori.
Vincitore di diversi premi nazionali, il progetto incrementa negli anni anche le collaborazioni con importanti teatri e realtà teatrali nazionali, come il Teatro Carcano di Milano, il Teatro della Tosse di Genova e Piemonte dal Vivo, e comincia ad aprirsi al mercato europeo.

Sul palco degli Anacoleti, all'Officina di corso De Gregori 28, ci saranno Davide Lorenzo Palla con l'accompagnamento musicale di Tiziano Cannas Aghedu e la regia di Riccardo Mallus: lo spettacolo inizia alle 21 e i biglietti vanno prenotati al 335.5750907; www.anacoleti.org spettacoli@anacoleti.org ;www.facebook.com/anacoleti.teatro .

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore