/ Cronaca

Cronaca | 07 dicembre 2019, 14:25

Incidente tra Crescentino e Lamporo: morto Franco Cappone

L'uomo, conosciutissimo nel mondo del volontariato, era in sella a una bici urtata da una vettura che procedeva nella medesima direzione

Incidente tra Crescentino e Lamporo: morto Franco Cappone

In un drammatico incidente, avvenuto intorno alle 11,30 sulla strada che conduce a Lamporo è morto Franco Cappone, 62 anni, crescentinese molto conosciuto e apprezzato nel mondo del volontariato cittadino.

Una tragedia che ha sconvolto l'intera cittadina: Cappone, in sella alla sua bici, stava percorrendo la strada che collega Crescentino a Lamporo, quando è stato urtato da un'auto che viaggiava nella stessa direzione. L'uomo è caduto a terra, forse ha sbattuto il capo, ed è morto sul colpo. Inutili i soccorsi portati dagli amici della Croce Rossa di Crescentino, associazione della quale Cappone faceva parte come volontario e attivo componente del consiglio direttivo, e inutile anche l'arrivo dell'elisoccorso. Per lo sfortunato crescentinese non c'era ormai più nulla da fare.

Gli accertamenti sulla dinamica dell'incidente e sulle cause, sono al vaglio dei carabinieri di Crescentino, intervenuti con i colleghi di Livorno Ferraris per i rilievi (la strada è stata chiusa al traffico): alla guida dell'auto, una Panda, c'era un giovane residente pure lui a Crescentino e portato in ospedale a Chivasso in stato di shock e per essere sottoposto ad accertamenti medici. Cappone, a Crescentino, era conosciutissimo e questo drammatico incidente ha colpito tutti.

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore