/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2019, 19:48

Tutti al cinema con... "Cinema per tutti"

Torna la bella iniziativa proposta da "Liberi di scegliere": in programma "Il piccolo Yeti"

Tutti al cinema con... "Cinema per tutti"

Nell’ambito della terza edizione della rassegna cinematografica “Il Cinema per tutti”, Liberi di Scegliere onlus organizza, in collaborazione con Cinema Italia – Movie Planet di Vercelli la seconda proiezione, in programma per le ore 10 di giovedì  12 dicembre, e propone "Il piccolo Yeti" che sicuramente farà divertire tutti i ragazzi presenti. 

"Il fine dell’iniziativa - spiegano da Liberi di Scegliere - lo ribadiamo, oltre a quello di far trascorrere qualche ora piacevole ai ragazzi abili in modo diverso, è quello di unire e non di dividere, cercando di aggregare il maggior numero di ragazzi di tutte le associazioni vercellesi e del territorio circostante, impegnate quotidianamente a fianco delle persone disabili e delle loro famiglie". 

L’iniziativa infatti come sempre, è aperta a tutti i ragazzi speciali di Vercelli e dintorni e si colloca nell’ambito del progetto “ Tempo di leggerezza “ coordinato dal Comune di Vercelli e in rete con le associazioni Anffas,  Angsa VC – NO,  Perdincibacco,  La Rosa Blu,  Special Olympics Vercelli, e con i Centri diurni comunali c.na Bargé e Galilei. 

Per una migliore organizzazione preghiamo gli interessati di comunicare la propria adesione entro lunedì 9 dicembre telefonando al numero 366.3676801 e confermare via mail all’indirizzo liberigenitori@alice.it specificando se chi partecipa si muove in carrozzina. Le adesioni successive a tale verranno esaminate in base alla residua disponibilità di posti.

"Per ogni gruppo è richiesto almeno un accompagnatore e anche per i partecipanti singoli se la persona necessita di particolare attenzione - spiegano ancora dall'associazione -... e naturalmente e come sempre, nell’intervallo, ci saranno pop -  corn per tutti".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore