/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 15 novembre 2019, 01:55

A zonzo per il Vangelo di Matteo

Il nuovo libro di monsignor Alberto Albertazzi verrà presentato venerdì 22 novembre in seminario

La copertina del libro di monsignor Albertazzi

La copertina del libro di monsignor Albertazzi

E' in libreria e sulle piattaforme di vendita on-line il nuovo libro di monsignor Alberto Albertazzi, A zonzo per il Vangelo di Matteo (Publycom Editore, Vercelli)

Al suo interno una raccolta dei commenti del Vangelo di Matteo pubblicati sul Corriere eusebiano durante l’anno liturgico A, 2016-17. La profonda conoscenza della Bibbia dell'autore e la passione per la cultura umanistica si intrecciano nei suoi scritti creando una sorta di sinfonia tra la vita quotidiana e il trascendente. Lo stile è fluido ebrillante, il linguaggio è ricco di vocaboli, sinonimi, originali neologismi coniatiespressamente dall’autore (come si è già potuto apprezzare nel suo precedente Zibaldino- ossia frattaglie mentali di un parroco di montagna).

Come chiarisce l'autore, qui il Vangelo vuole essere reso leggibile in modo vivace ecoinvolgente, non derogando dalla serietà che si merita e, mobilitando riferimenti letteraridi estrazione non biblica, senza snobbare l'originale greco dei Vangeli e lasciandosisfuggire qualche battutella, comunque sempre molto rispettosa

Per l'immagine di copertina è stata scelta l'opera di Hans Memling, La Passione diCristo, su concessione del Ministero per i beni e le attività culturali Musei Reali, ed esposta presso la Galleria Sabauda di Torino, proprio per sottolineare lo stretto legame tra duemondi apparentemente lontani, la vorticosa vita quotidiana e la presenza di Cristo nelmondo testimoniata dai Vangeli.

La presentazione del volume da parte dell'autore avverrà venerdì 22 novembre alle ore 15.30, presso l'aula magna del Seminario di Vercelli. A breve altri incontri in provincia di Vercelli e Biella.

Alberto Albertazzi, A zonzo per il Vangelo di Matteo,Publycom Editore, 2019€ 15,00

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore