/ Cronaca

Cronaca | 14 novembre 2019, 13:41

Segue la ex con un coltello nel bagagliaio dell'auto

Denunciato un santhiatese che aveva già precedenti per maltrattamenti verso un'altra ex compagna

Segue la ex con un coltello nel bagagliaio dell'auto

Lei lo lascia, mette le sue cose in valigia e decide di andare in stazione per prendere il treno e lasciare Santhià. Ma l'uomo, che evidentente non so è rassegnato alla fine della storia, la segue, creando nella donna una comprensibile preoccupazione, tanto che, alla fine, decide di chiedere aiuti ai carabinieri.

Così, verso le 17.30 di mercoledì, una pattuglia dei carabinieri della stazione di Santhià ha raggiunto la stazione ferroviaria è constatato la veridicità della comunicazione. La donna, che stava cercando di prendere il treno e aveva in mano una valigia ove aveva riposto le sue cose, ha raccontato di aver troncato una relazione sentimentale con un uomo del posto che, tuttavia, non aveva accettato la sua decisione e la stava seguendo, cercando di dissuaderla. Poco distante, nel piazzale della stazione ferroviaria, la donna ha indicato la persona che stazionava a bordo di un’autovettura.

I carabinieri, dopo aver fatto salire la donna sul treno per Biella, hanno controllato il soggetto, risultato già noto alle forze dell’ordine in quanto gravato da numerosi precedenti penali, tra cui maltrattamenti contro un’altra ex. Visto che quest'uomo sembreva alquanto nervoso, i carabinieri hanno deciso di sottoporlo a perquisizione trovando, nel vano porta oggetti dell’auto, un coltello che veniva posto sotto sequestro. F.G. 45 enne è stato accompagnato in caserma e denunciato per porto illegale di armi e oggetti atti a offendere.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore