/ Sport

Sport | 13 novembre 2019, 17:19

Tra amichevoli e primi impegni ufficiali: il week end del Minibasket - FOTO

Tornano in campo le diverse squadre dei Bugs. Ecco come sono andate le gare del fine settimana

Tra amichevoli e primi impegni ufficiali: il week end del Minibasket - FOTO

Ricominciano i trofei ufficiali targati Fip e continuano le gare amichevoli per le formazioni minibasket di casa Bugs.


La mattina in quel di Trecate le gazzelle degli istruttori Colombi e Valentini sono ospiti delle pari età per un match solo al femminile. Un grande entusiasmo per un gruppo che si sta rinforzando con nuovi elementi, e che è composto da ben 25 ragazze nate tra il 2009 e il 2010, un vero e proprio successo per il minibasket vercellese. Nel seguito le convocate per la prima gara che segue la festa rosa di tre settimane fa: Barasolo, Panelli, Zannini, Trotti, Balzaretti, Fall, Bari, Stacchini, Lahmidi, Valentini, Darko, Khoule, Cabo Bolado, Ferla, Abahrouz e Cerutti.

Nel corso del pomeriggio, i nati 2008 degli istruttori Colombi e Lobascio fanno il loro esordio nella prima gara ufficiale del loro trofeo esordienti competitivi, ospiti della Nuova Basket Tortona. Complice un’assenza dell’ultimo minuto causa infortunio, l’indisponibilità di cambi del primo quintetto si fa parzialmente sentire, e i vercellesi chiudono la prima frazione in svantaggio 12-5. Netta la voglia di riscatto del secondo periodo, ove i vercellesi ribaltano il risultato vincendo 6-12. Purtroppo le ultime due frazioni girano di poco in favore dei tortonesi, con i Bugs che non riescono ad esprimere la giusta aggressività per impattare e recuperare il leggero divario accumulato. Punteggio finale 46-38, nel seguito i convocati: Inglese, Conversi Lo Iacono, Stea, Rinarelli, Montobbio, Finezzi, Bivi, Gallone, Rey e Volpe.

Sabato 9 novembre al Pala Piacco, i piccoli Scoiattoli 2012 dei Vercelli Bugs, sono scesi in campo per la loro prima vera partita di 3c3, in una gara amichevole con i coetanei della Lucciola Novara. I vercellesi, quasi tutti al loro secondo anno di minibasket, hanno mostrato di saper mettere in campo le conoscenze finora apprese con grinta ed entusiasmo: tanti bei passaggi, molti canestri e diversi palloni rubati agli avversari. Complimenti ai 12 mini atleti per la loro prima gara e un applauso anche agli amici non convocati che sono venuti in palestra a fare il tifo per i compagni. Ecco i risultati degli 8 tempi giocati: 12-2, 8-0, 4-2, 8-0, 8-0, 6-4, 2-6, 12-0. Nel seguito i convocati agli ordini dell’istruttrice Sara Allara e del suo vice Adriana Coralluzzo: Agoglia 16, Galletto 4, Joseph, Lesca, Lupo A. 2, Lupo T. 10, Paredes 2, Ruggiero 6, Sampson 6, Svyntakh 4, Zamurri G. 4, Zamurri R. 6.

Domenica 10 novembre ultima sgambata amichevole anche per gli Aquilotti nati 2010, che fanno visita alla forte Formazione di Robbio, formata da atleti nati 2009 e 2010. Netto il divario in termini di risultato a sfavore dei vercellesi di Mauro Bordi, che avranno tempo e modo di rifarsi nel loro trofeo di categoria ormai prossimo alla partenza. I convocati: Bassini, Giuffrida, Greppo, Haxhiasi, Lesca, Marangoni, Perotti, Perucca, Tarello, Tommasi, Tribuzio e Vecchio.

Anche i giovani aquilotti 2009 ai blocchi di partenza nel loro trofeo competitivo per le province di Alessandria, Biella e Novara. La partita si disputa al’Hype Forum contro gli amici di pallacanestro Biella, il palazzetto dove gioca la serie A.
I bambini vercellesi, super emozionati per il palazzetto dei campioni, incappano in una falsa partenza, concedendo i primi tre mini tempi ai padroni di casa, con pochissimo divario a dire il vero (7-1; 10-8; 2-0). I 5 minuti di intervallo per risistemare le idee forniscono ai piccoli Bugs un nuovo slancio, e i giovani aquilotti rientrano in campo agguerritissimi.
Quarta frazione di gioco a favore, 0-6, con Canella e Larizzate a suonare la carica.
Quinta frazione di gioco con i Bugs subito in vantaggio 0-4 e parecchie occasioni per aumentare la differenza canestri. I Biellesi purtroppo si rifanno sotto e a circa 1’ dal termine pareggiano. Ci pensa Samuele Cicero a riportare in avanti i vercellesi, con una palla rubata e un contropiede a canestro, si inventando uno step back da poco fuori dall’area per il 4-6 a favore dei bugs.
Purtroppo, quando mancano 15” alla sirena, causa il mancato accoppiamento difensivo durante una rimessa di Biella, un avversario viene lasciato da solo sotto canestro per due punti facili. La frazione di gioco finisce 6-6.
Il sesto mini tempo è un po’ il canto del cigno. I giovani aquilotti, forse un po’ demoralizzati, subiscono un parziale di 23 a 2. Il punteggio finale minibasket recita 15-9 in favore dei biellesi. Il prossimo appuntamento è previsto per lunedì 18 alle ore ore 18.30, dove i vercellesi ospiteranno tra le mura amiche Casale Monferrato.
I ragazzi scesi in campo agli ordini dell’istruttore Mattea e del suo vice Simone Caridi per la partita vs Pallacanestro Biella: Cicero, Larizzate , Ghisleri, Canella, Gjoni, Garbiero, Shyquiriu , Giunta, Andreotti, Opoku , Stacchini , Militello.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore