Cronaca - 11 novembre 2019, 11:49

Rissa per una sigaretta negata: denunciati tre trentenni

La serata di tre santhiatesi finisce in caserma

Rissa per una sigaretta negata: denunciati tre trentenni

Zuffa, nella sera di sabato a Santhià, tra tre uomini santhiatesi che, probabilmente sotto l'influsso dell'alcol, hanno dato in escandescenza picchiandosi reciprocamente con calci e pugni. 

All'origine della lite, poi degnerata tanto da richiedere l'intervento delle forze dell'ordine, ci sarebbe una sigaretta negata da uno dei tre a un altro avventore del locale dove i tre si trovavano. Da lì sono volate parole grosse e poi sberle. Una situazione ingestibile, che ha spinto il titolare del locale a chiedere l’intervento di una pattuglia dei carabinieri. Giunti sul posto, i miltari hanno diviso i protagonisti, riportandoli a fatica alla calma.

I tre, che hanno riportato solo piccole ecchimosi al volto, sono stati accompagnati in caserma e al termine degli accertamenti sono stati denunciati per rissa alla Procura della Repubblica di Vercelli.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

SU