/ Sport

In Breve

mercoledì 13 novembre
martedì 12 novembre
domenica 10 novembre
sabato 09 novembre
mercoledì 06 novembre
martedì 05 novembre
lunedì 04 novembre
domenica 03 novembre

Sport | 10 novembre 2019, 09:08

Pur sconfitta, la Mokaor torna grande

Prova sfortunata con l'Almese, ma le vercellesi hanno lottato con onore fino all'ultima palla

Pur sconfitta, la Mokaor torna grande

Un infortunio pesante e un arbitraggio discutibile. Ma la Mokaor, che ha perso la gara con l'Almese in modo rocambolesco, ha onorato l’impegno lottando sino alla fine. Finalmente concentrate e mettendo in campo le tre “C”, Mossetti e compagne hanno giocato bene tanto da poter meritare anche la vittoria.

Purtroppo, l’infortunio a Bertolone, all’inizio del terzo set, con la Mokaor in vantaggio per 2-0, ha condizionato non poco la prestazione bianconera, soprattutto a livello psicologico, che alla fine ha dovuto arrendersi per 3-2, non senza attenuanti.

La Mokaor parte con il sestetto base con Borrini in palleggio, Leotta opposta, Mossetti e Zambotti ali, Bertinazzi e Bertolone centrali con Paggi libero.

Il primo set la Mokaor è padrona del campo e non lasciando spazio alle avversarie lo conquista per 25/21.

La seconda frazione è invece più combattuta, ma la Mokaor la vince ai vantaggi per 27/25.

All’inizio del terzo periodo, sul 1-0, Bertolone atterra su un piede invadente delle torinesi procurandosi una distorsione alla caviglia, costringendo la bicciolana ad abbandonare il campo sostituita dalla sedicenne Palestrino.

Il contraccolpo è molto sentito dalla Mokaor, che in questo set non riesce più a giocare ai livelli visti in precedenza, venendo sconfitta per 25/13.

La quarta frazione è una lotta punto a punto che poi viene vinta da Almese solo nel finale per 25/23.

Si va quindi al tie break, con la Mokaor che avendo sprecato tutte le proprie energie, si deve arrendere alle ospiti per 15/7.

Da segnalare i 19 punti di Leotta che schierata sia opposta che banda, ha come sempre fatto la differenza e di capitan Mossetti che oltre ai 17 punti ha fatto un lavora in difesa e ricezione di alto livello.

Inoltre, per un lungo periodo erano quattro le sedicenni in campo (Breda, Patrucco, Prinetti, Palestrino), che hanno anche ben giocato

Da bocciare completamente la condotta arbitrare che ha fischiato a senso unico contro la Mokaor, in modo inaccettabile e con atteggiamenti non tollerabili sia per un campionato di serie C sia  nei confronti di un Società che merita sicuramente maggior rispetto.

IL prossimo turno è previsto a Gaglianico sabato 16 novembre dove alle ore 20.30 la Mokaor affronterà la locale compagine.

CAFFE’ MOKAOR VERCELLI - ISIL ALMESE  2 - 3 (25/21 27/25 13/25 23/25 7/15)

Bertolone (7), Borrini(2), Patrucco, Mossetti (17), Leotta(19), Prinetti (6), Paggi L1, Breda L2 Zambotti(13), Bertinazzi(5), Palestrino (1). Allenatori Gherardi-Vigliani.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore