/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 06 novembre 2019, 19:43

"Sono in acqua, nel Cervo, e voglio farla finita"

Biella, soccorritori mobilitati in massa: all'arrivo, però, trovano un ubriaco, nudo e in vena di (pessimi) scherzi

"Sono in acqua, nel Cervo, e voglio farla finita"

Ha telefonato al numero di emergenza dicendo di essere in acqua nel torrente Cervo vicino al campo sportivo in via Collocapra a Chiavazza-Biella e di voler morire. Immediatamente sono scattati i soccorsi con due squadre dei vigili del fuoco e altrettante delle volanti della polizia. Ci saranno occorsi almeno 15 minuti prima di individuare il luogo esatto dell'uomo.

Alla fine il biellese è stato individuato al fondo di una stradina di 20 metri poco prima del tiro a segno dai poliziotti ai bordi del torrente in completo stato di ubriachezza e nudo, dopo aver fatto il bagno. In realtà l'uomo non aveva nessuna intenzione di togliersi la vita ed è stato riportato sulla strada principale in attesa dell'arrivo dell'ambulanza per le cure del caso. Poi è stato denunciato per procurato allarme. 

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore