/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 28 ottobre 2019, 07:00

Addio a Maurizio Cassetti, uomo di cultura e direttore dell'Archivio di Stato

Fu tra i fondatori della Società Storica e al vercellese aveva dedicato importanti studi

Maurizio Cassetti, ex direttore dell'Archivio di Stato

Maurizio Cassetti, ex direttore dell'Archivio di Stato

Il mondo della cultura dice addio a Maurizio Cassetti, già direttore dell’Archivio di Stato di Vercelli, morto a Torino all'età di 78 anni. Socio fondatore della Società Storica e membro onorario, come ha ricordato il presidente Giovanni Ferraris annunciando la morte di Cassetti, "Per vari anni fu direttore dell’Archivio di Stato di Vercelli che con tenacia e competenza seppe organizzare nella sede attuale e dotare di importanti fondi archivistici". Appassionati studioso, Cassetti aveva dedicato al vercellese molti dei suoi maggior studi, contribuendo alla valorizzazione e alla riscoperta di importanti edifici ed episodi della storia locale.  

Negli anni di lavoro a Vercelli aveva stabilito solidi legami con la città ma anche con tanti centri del circondario - anche piccole realtà - che aveva incontrato per motivi di lavoro e dove tornava volentieri per conferenze o incontri. A Vercelli, nei primi anni '90, lo si vedeva spesso anche allo stadio a seguire le partite della Pro Vercelli. Chi lo ha conosciuto, lo ricorda come un uomo simpatico, dalla battuta pronta, vivacissimo dal punto di vista intellettuale. Lascia un grande vuoto nel mondo della cultura.

I funerali avranno luogo alle 11 di martedì 29 ottobre nella chiesa di Santa Giulia a Torino.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore