/ Attualità

Attualità | 22 ottobre 2019, 18:30

Criminalità nel vercellese: truffe e furti fanno paura - I DATI

L'annuale statistica redatta da Il Sole24 sulla base delle denunce registrate. A livello nazionale è Milano la città con l'indice più alto

Criminalità nel vercellese: truffe e furti fanno paura - I DATI

E' Milano la provincia con il più alto indice di criminalità. Questa poco invidiabile maglia nera d'Italia è stata assegnata dal Sole 24 Ore, che ha condotto uno studio sulla base delle denunce registrate e dei reati commessi nel 2018. A completare il podio di questa classifica ci sono la piccola Rimini e la grande Firenze, con Torino che si piazza al quinto posto, dopo Bologna e prima di Roma.

Vercelli è al 63° posto nazionale (Novara al 41° mentre Biella segue al 71°) con 5063 denunce pari a 2,932 ogni 100mila abitanti.

I due omicidi volontari dello scorso anno, quello dell'insegnante Paola Merlo e quello del ciclista Antonello Bessi, hanno fatto schizzare Vercelli nelle posizioni alte della classifica relativa a questa grave categoria di delitti: Vercelli si piazza al 12° posto nazionale e prima tra le province piemontesi con 1,2 omicidi consumati ogni 100mila abitanti. In valore assoluto, invece, è Torino a registrare, in Piemonte, il più alto numero di omicidi volontari: ben 10, seguita da Alessandria con 4. Una sola denuncia per tentato omicidio e fortunatamente nessun infanticidio.

Il settore dei furti ha fatto registrare 12 denunce per furti con strappo, 270 per furti con destrezza, 413 in abitazione, 250 in esercizi commerciali e 50 di autovetture.

Il capitolo rapina vede Vercelli a metà della classifica nazionale con 40 denunce (23,4 ogni 100mila abitanti) mentre per le estorsioni i casi sono stati 17: nello stesso periodo, a Novara, le denunce sono state ben 100, dato che colloca la provincia confinante al secondo posto nazionale, non per valore assoluto ovviamente, ma per incidenza ogni 100mila abitanti. Nessuna denuncia per usura, 2 per associazione per delinquere e una per riciclaggio di denaro.

Truffe e frodi informatiche, invece, non mancano – a Vercelli come in tutta Italia: ben 507 quelle denunciate lo scorso anno, dato davvero significativo. Tre gli incendi e 74 le denunce relative agli stupefacenti. Quindici, infine, le denunce per violenza sessuale, altro dato che colloca la provincia di Vercelli nella parte alta della classifica nazionale.


redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore