/ Sport

Sport | 20 ottobre 2019, 11:38

Mokaor, esordio amaro

VOLLEY, TRASFERTA DIFFICILE PER UN TEAM CHE NON E' ANCORA AL MASSIMO REGIME

Mokaor, esordio amaro

La partita di esordio in ogni campionato va presa con le pinze.
Di certo la Mokaor impegnata nella prima gara del Campionato di serie C, sapeva che a San Mauro la partita non sarebbe stata facile e per tanto la trasferta era assai temuta in quanto la squadra non è ancora al massimo regime.
E infatti come si temeva, la Mokaor è incappata in una sonora sconfitta, il cui demerito va sicuramente da imputare alla prestazione più che opaca dalle bicciolane, che hanno lasciato campo libero alle avversarie offrendo una prestazione scialba, in particolar modo da parte di tutte delle giocatrici più esperte che invece dovrebbero fare la differenza.
E pensare che la gara inizia bene per la Mokaor che si porta subito in vantaggio per 13/16.
Ma purtroppo su questo punteggio, il gioco delle vercellesi si inceppa tanto che la Folgore rimonta portandosi sul 15/15.
Con Mossetti e compagne in difficoltà, saranno poi tre ace della giovane Palestrino a togliere le castagne dal fuoco alle bianconere, che si portano di nuovo avanti per 18/15 ed in seguito vincere il set per 25/18.
Ma con il secondo set la musica cambia e tutto quello fatto vedere nel primo periodo viene azzerato dalla Mokaor, che diventa abulica, fallosa ed irriconoscibile tanto che l’incredulo San Mauro ne approfitta e pur commettendo più errori delle vercellesi, riesce a vincere l’incontro per 3-1 con i parziali dei set di 25/22 25/22 e 25/21.
Che dire: le uniche che si sono salvate sono state le giovani Palestrino, Prinetti e Patrucco, che chiamate in causa a sostituire le titolari in momenti delicati dell’incontro hanno dato un segnale più che positivo a tutti.
Il prossimo incontro per la Mokaor è previsto sabato 26 ottobre alla Palestra Bertinetti dove alle ore 18.00 sarà di scena l’Involley Chieri.

LA FOLGORE SAN MAURO – CAFFE’ MOKAOR VERCELLI 3-1 18/25 25/22 25/22 25/21
Bertolone (14), Lorenzoni (2), Patrucco, Mossetti(8), Leotta(15), Prinetti (3),, Paggi L1, Breda L2, Zambotti(8), Bertinazzi(5), Palestrino (2), Fumarulo.
Allenatori Gherardi-Vigliani.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore