/ Trino

Trino | 19 ottobre 2019, 10:00

Fumo e alcol vietati nei parchi giochi trinesi

ORDINANZA DEL SINDACO "A TUTELA DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA DEI PIU' PICCOLI"

Fumo e alcol vietati nei parchi giochi trinesi

Sicurezza e salute nelle aree verdi trinesi: arriva il giro di vite contro chi beve e fuma a pochi metri dai giochi dei piccoli lasciando - talvolta - mozziconi in terra e bottiglie che rischiano di rappresentare un pericolo per i bambini.

"Viste le numerose segnalazioni pervenute sulla presenza di adulti e ragazzi che all’interno dei parchi gioco comunali fumano e consumano bevande alcoliche - spiega il sindaco, Daniele Pane - abbiamo ritenuto di adottare questa ordinanza, finalizzata alla buona educazione, al senso civic e al rispetto dei più piccoli, che vieta di fumare e consumare bevande alcoliche nei parchi gioco comunali".

Il mancato rispetto  comporterà una sanzione da un minimo di 25 euro fino a un massimo di 500 euro.

L’ordinanza ha lo scopo di tutelare la salute dei piccoli e di educarli fin da subito al rispetto dell’ambiente e delle aree verdi: "I parchi gioco comunali, e più in genere le zone di aggregazione scolastiche, sono soprattutto luoghi di incontro per i nostri bambini - aggiunge Pane - e per questo chiedo a tutti la massima collaborazione nel rispettare l'ordinanza e nel segnalare eventuali situazioni di non rispetto alle forza dell’ordine così che possa intervenire tempestivamente e sanzionare i trasgressori".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore