/ Cintura di Vercelli

Cintura di Vercelli | 19 ottobre 2019, 18:00

Cena della Nutria bloccata da Asl e Comune

SAN NAZZARO: MOLTE ADESIONI ALLA SERATA, POI ANNNULLATA DOPO L'INTERVENTO DEGLI ENTI DI CONTROLLO

Cena della Nutria bloccata da Asl e Comune

Ha conquistato un'inattesa ribalta nazionale la cena a base di nutria organizzata dalla Pro loco di San Nazzaro Sesia, piccolo centro novarese al confine con Vercelli.

Una serata in programma il 23 ottobre nel salone dell’associazione con un menù che prevedeva tagliatelle al ragu di nutria e nutria in salmì; ma il passaparola e la curiosità collegate all'evento hanno richiamato non solo parecchie adesioni, ma anche i rilievi di Asl e Comune.

Così, alla fine, la serata è stata annullata: in Italia gli allevamenti di nutrie sono vietati e la caccia è permessa solo nell’ambito dell'abbattimento controllato. Inoltre, anche gli esemplari eventualmente cacciati avrebbero dovuto essere sottoposti a controllo da parte dell'Asl competente che si è subito mossa per avere i chiarimenti sulla provenienza della carne. Alla fine, così, la serata è stata annullata.

Poco più di un anno fa, era andata ben peggio ad alcuni improvvisati "cuochi" di uno street food abusivo allestito a Torino, a pochi passai da Porta Palazzo: anche in quel caso la carne per spiedini e arrosti proveniva dalle nutrie. Ai tempi, dopo un controllo della Polizia municipale di Torino, i prodotti erano stati sequestrati e i gestori della bancarelli denunciati.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore