/ Attualità

Attualità | 18 ottobre 2019, 12:07

Al via la tre giorni degli Alpini: è festa per i 95 anni della sezione vercellese

INIZIATIVE CULTURALI, SFILATA E MOMENTI DI MUSICA PER UN ANNIVERSARIO DAVVERO IMPORTANTE

Al via la tre giorni degli Alpini: è festa per i 95 anni della sezione vercellese

La città è tornata a imbadierarsi per la tre giorni alpina che si apre oggi, venerdì 18 ottobre. L'occasione, questa volta, è il 95° anniversario di fondazione della sezione di Vercelli che le Penne Nere vercellesi celebrano con il giusto orgoglio.

Il programma della tre giorni, illustrato dal presidente dell’Ana provinciale Piero Medri, dall’assessore alle Manifestazioni Mimmo Sabatino, dal vice presidente dell’Ana Flavio Negro, e dal vice presidente del Consiglio Comunale, Gianni Marino (anche lui "penna nera"), oltre che dai rappresentati dei gruppi vercellesi, si aprono nel pomeriggio con la presentazione,  in programma alle 17,30 al Salone Dugentesco, del libro fotografico “21° Raggruppamento Alpini 2018” che raccoglie le immagini più significative dell’evento che, un anno fa, portò a Vercelli quasi 30mila Alpini: ci sono sia le immagini dei fotografi ufficiali, Giulio Veggi e Dario De Salvador, sia quelle messe a disposizione da altri professionisti vercellesi.

"L'occasione - spiega Medri - per ricordare uno degli eventi di maggior rilievo tra i molti realizzati in questi anni da una sezione che ha circa mille soci, 17 gruppi diffusi sul territorio e un'importante sezione di Protezione civile". Insime alla presentazione del libro, in vendita a 20 euro, verrà inaugurata la mostra fotografica dedicata al Raduno ma anche alle immagini storiche della Prima Gueerra Mondiale, tra le quali quelle di Paolo Barelli. La mostra, ospitata nel foyer del Dugentesco, è visitabile sabato 19 e domenica 20 dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30.

Sabato pomeriggio, alle 15,30, onori alle medaglie d’oro Eugenio e Giuseppe Garrone davanti alla tomba del cimitero di Billiemme; poi, dalle 16,30, raduno in piazza Cavour e corteo, con sosta alla Lapide delle Medaglie d’oro di via Gioberti, per raggiungere piazza D'Azegli e via Biblioteca Agnesiana, che sarà al poeta-alpino Dino Serazzi, storico presidente della sezione. Alle 21, nella basilica di Sant’Andrea, concerto del Coro Alpino Valtanaro di Alessandria e del Coro Lirico “Giovan Battista Viotti”.

Domenica il raduno è alle 8,30 in piazza Alpini per l'Alazabandiera; alle 8,45 ammassamento in piazza Cesare Battisti, omaggio al Monumento ai caduti e corteo verso San Cristoforo per la messa delle 10,30 alla presenza delle reliquie del beato don Secondo Pollo. Al termine, rinfresco nell’oratorio, ammaina bandiera e pranzo nella sede dell’Ana di corso Rigola 150.

 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore