/ Politica

Politica | 16 ottobre 2019, 16:38

Tiramani boccia la Finanziaria: "Solita caccia alle streghe da parte della sinistra"

NOTA SULLE MISURE ANTI EVASIONE FISCALE VARATE DAL GOVERNO

Tiramani boccia la Finanziaria: "Solita caccia alle streghe da parte della sinistra"

Arriva la prima bocciatura alla manovra finanziaria del Governo. In una dichiarazione rilasciata all'agenzia Ansa, il parlamentare leghista vercellese Paolo Tiramani commenta: “Ogni volta che la sinistra, ahi noi, governa il Paese, assistiamo alla solita caccia alle streghe: abbassamento del limite dell’utilizzo dei contanti, lotta all’evasione come cavallo di battaglia… Ma proporre agli italiani una vera riforma fiscale come quella che noi della Lega avevamo già in parte attuato con le Partite Iva fino a 65.000 ed estenderla alle imprese? Questa diminuirebbe di sicuro l’evasione e ci sarebbe più gettito”. 

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore