/ Cronaca

Cronaca | 16 ottobre 2019, 22:16

Addio Lorenzo, ingegnere morto a soli 44 anni

TANTI AMICI E LA FAMIGLIA PIANGONO LA SCOMPARSA DI UN GIOVANE UOMO PER BENE

Lorenzo Cafaro aveva solo 44 anni

Lorenzo Cafaro aveva solo 44 anni

Un uomo serio, per bene, apprezzato dai tanti amici che oggi lo piangono. Una malattia che stava affrontando da qualche tempo si è presa la vita di Lorenzo Cafaro, ingegnere vercellese di 44 anni, morto mercoledì.

Cafaro, che aveva studiato al liceo scientifico Avogadro e poi si era laureato al Politecnico di Torino, lavorava alla Kimberly Clark di Romagnano Sesia. Qui a Vercelli, però, c'era la sua vita: i genitori Angela - insegnante in pensione - e Luca, la sorella Marianna, il cognato Alessando, le nipotine Lavinia e Ludovica. E c'erano i suoi tanti amici "che non lo hanno mai abbandonato nel periodo della malattia", come la famiglia ha voluto ricordare sul manifesto funebre, unendoli al dolore per una perita così straziante.

Il rosario verrà recitato domani, giovedì 17 ottobre, alle 18,30, nella chiesa della Madonna di Lourdes, al Villaggio Concordia dove, venerdì 18 ottobre, alle 10,30 verranno officiate le esequie. Per richiesta della famiglia, chi volesse ricordare Lorenzo Cafaro lo può fare con una donazione alle associazioni che si occupano della lotta contro il cancro.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore