/ Attualità

Attualità | 09 ottobre 2019, 17:00

Medicina Interna ha il nuovo primario

ROBERTA RE, 47 ANNI, ARRIVA DAL MAGGIORE DELLA CARITA' DI NOVARA

Roberta Re, nuovo direttore di Medicina Interna a Vercelli

Roberta Re, nuovo direttore di Medicina Interna a Vercelli

Roberta Re, 47 anni, originaria di Casale, è il nuovo direttore della Medicina Interna dell'ospedale di Vercelli.

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1997 in quella che allora era la sede di Novara dell’Università degli Studi di Torino, si è specializzata in medicina interna all’Università del Piemonte Orientale. Prima di assumere l'incarico a Vercelli, lavorava al Maggiore della Carità di Novara.

Tra le aree cliniche di interesse nel corso del suo percorso professionale una particolare attenzione è stata  dedicata alle malattie tromboemboliche. Su tale fronte, dal 2010 la dottoressa Re ha collaborato con il “Risk  Management” del Maggiore della Carità per la prevenzione del trombo-embolismo venoso ospedaliero. Tra gli incarichi ricoperti anche quello di membro del gruppo interaziendale dell’AOU Maggiore della Carità e dell’ASL di Novara per il controllo della spesa farmaceutica e l’appropriatezza nell’uso delle eparine a basso peso molecolare. Dal 2015 fa parte del team interaziendale piemontese AIC3, che ha l’obiettivo di controllare e gestitre la terapia anticoagulante con i DOAC, nuovi anticoagulanti orali. Membro del Consiglio Direttivo del Piemonte della FADOI (Federazione delle associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti) la dottoressa Re è impegnata anche sul fronte della didattica e della ricerca ed è docente anche in alcuni master specifici: Master Universitario di I° livello in  “Assistenza infermieristica in area medica: nursing della complessità, cura e assistenza nell’instabilità cronica” presso l’ Università del Piemonte Orientale e dal 2019 al Master Universitario di II° livello in “hospitalist: il governo della complessità in Medicina Interna Ospedaliera” in collaborazione con l’Università degli studi di Genova.

Dal 2 ottobre 2017 è iscritta all’Albo degli Esperti e dei Collaboratori Agenas nell’ambito dell’area economico/gestionale--<wbr></wbr>giuridico/amministrativa e della formazione manageriale e nell’area clinico/organizzativa/<wbr></wbr>epidemiologica/sociale.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore