/ Politica

Politica | 08 ottobre 2019, 20:00

Il taglio dei parlamentari è legge

APPROVATO DALLA CAMERA CON VASTA MAGGIORANZA

Il taglio dei parlamentari è legge

Via libera, dall'aula di Montecitorio, al taglio dei parlamentari. Con 533 voti a favore, 14 contrari e 2 astensioni, è stata approvata la riforma costituzionale che riduce i deputati dai 630 attuali a 400 e i senatori dagli attuali 315 a 200. Applausi si sono levati dai banchi dell'Aula, specialmente tra le fila del Movimento 5 Stelle, promotore principale della legge costituzionale. Oltre ai grillini, hanno espresso il loro Sì favorevole anche il Partito Democratico, Liberi e Uguali, Italia Viva, Fratelli d'Italia, Forza Italia e Lega. A commentare sulla propria pagina Facebook la deputata biellese Lucia Azzolina, attuale sottosegretario all'Istruzione nel Governo Conte II: “Il taglio dei parlamentari è legge. Un altro piccolo grande tassello del disegno che abbiamo da sempre in testa e a cui non vogliamo rinunciare: restituire al Parlamento e alla classe politica la dignità che merita. Ed è anche un premio alla coerenza e al coraggio del Movimento 5 Stelle”.

Dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore