/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 05 ottobre 2019, 23:05

La pagelle della Pro a Novara

CALMA, SICUREZZA, GRINTA: IL "VERBO" DI GILARDINO

I giocatori salutano i tifosi al termine della gara (foto Gabriella Biasone)

I giocatori salutano i tifosi al termine della gara (foto Gabriella Biasone)

Moschin.
Sempre meno incertezze, sempre più sicuro: 6,5

Franchino.
Pochi affondi in fascia, una grande gara a difendere: 6,5

Auriletto.
Grande partita. Comanda la difesa con l'esperienza... che non ha (21 anni a dicembre): 7

Carosso.
Forse patisce l'inizio, ma minuto dopo minuto acquisisce sicurezza (ricrdiamolo: ha 17 anni): 6,5

Quagliata.
La Pro ha trovato l'erede di Mammarella. Grande intesa con Rosso: 7

Schiavon.
Prova convincente, sia nell'interdire che nell'impostare: 6,5

Graziano.
Corre per tre, con e senza palla. Prezioso: 6,5

Mal.
E' il centrocampista con maggior talento, lui, con la palla al piede, può fare male. Dopo una gran partenza accusa un po' di calo: 6

Varas.
Più che da esterno destro, agiva su tutto il fronte d'attaccoi e rientrava. Nei minuti in cui ha guiiocato, ha giocato bene: 6,5

Comi.
Finalmente. Gol e impegno: 7

Rosso.
Incontenibile. Oltre alla classe c'è gha dalla sua anche la caparbietà: 7,5

Azzi.
Parte male, si salva nel finale: 6

Grossi: n.g.

Cecconi: n.g.

Gilardino. Calma, sicurezza, grinta. Lui è così e così vuole che sia la sua squadra. La risposta, una grande risposta, c'è stata: 7

RB

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore