Trino - 30 settembre 2019, 07:48

"Curiamo la nostra casa": bimbi e adulti riflettono su ambiente e clima

GIOCHI E LABORATORI PER IMPARARE A ESSERE PIU' SOSTENIBILI

"Curiamo la nostra casa": bimbi e adulti riflettono su ambiente e clima

Ha creato curiosità e richiamato molti bambini e genitori “Curiamo la nostra casa”, iniziativa ideata a Trino in occasione della Settimana mondiale per il clima. Disegni, quiz e giochi all’insegna dell’ambiente e della cura del  pianeta per riflettere sulle azioni quotidiane e imparare cose nuove per diventare più sostenibili. L’evento si è aperto con le parole di Alessandra Angela Milella, nuova dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo di Trino, che ha sostenuto l’iniziativa e informato riguardo le attività e attenzione che la scuola promuove per ridurre l’impatto climatico. Presente anche Ivano Ferrarotti, presidente della Partecipanza dei Boschi, ente che ha patrocinato l’evento così come il Parco del Po edil Comune di Trino. In chiusura un incontro con Alessandro Varvelli di Legambiente Vercellese e Valsesia - gruppo di Trino per parlare di macroplastiche con proiezione video sull’argomento. Il tutto è stato possibile grazie alle associazioni che in maniera volontaria hanno partecipato di forma attiva all’organizzazione (Legambiente, Librarte, Officina cinematica, Artedù, La Ricitata) e alla partecipazione di adulti e bambini. "Questo - dicono dal gruppo Parents for Future di Trino, organizzatore dell’iniziativa - è solo il primo evento di un percorso necessario di azioni mirate a sensibilizzare sull’emergenza climatica in atto, e che presto sarà seguito da altri incontri di approfondimento, dibattiti o attività varie a tematica ambientale".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

SU