/ Notizie dal Piemonte

Notizie dal Piemonte | 13 settembre 2019, 16:24

Veleno per topi in cortile: il gatto rischia la vita. E scoppia la lite tra i vicini

NEL BIELLESE: INTERVENTO VETERINARIO DI EMERGENZA. E CARABINIERI IN CAMPO PER CALMARE GLI ANIMI

Foto Holidog Times EN

Foto Holidog Times EN

Un gatto ha ingerito diversi bocconi, risultati poi essere probabilmente veleno per topi, iniziando poi a star male. Sono dovuti intervenire i carabinieri di Candelo, ieri mattina alle 11, in un comune della cintura di Biella, per la lite scoppiata in un condominio tra vicini di casa proprio a causa del possibile avvelenamento del felino. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che il gatto, di proprietà di una 46enne, sarebbe sceso nel cortile comune e davanti al garage di una 76enne avrebbe trovato e mangiato la carne cruda contenente la polvere, presumibilmente avvelenata e destinata ai topi. Il gatto è stato portato immediatamente dal veterinario che è riuscito a salvarlo in extremis. Posizionare i bocconi avvelenati in zone accessibili a tutti è un fatto incosciente e pericoloso proprio perchè anche i bambini potrebbero trovarli, toccarli e anche assaggiarli.

dal nostro corrispondente a Biella

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore