/ Sport

Sport | 12 settembre 2019, 18:33

Scherma Pro Vercelli: ed è subito pedana

DOMENICA 15 LA SQUADRA DI SPADA FEMMINILE E' IMPEGNATA NELLA FINALE DI COPPA ITALIA RISERVATA ALLE MIGLIORI SOCIETA' NON MILITARI

FOTO TRIFILETTI / BIZZI

FOTO TRIFILETTI / BIZZI

È ripresa da poco più di una settimana l’attività dell’Associazione Scherma Pro Vercelli ed è già tempo di salire in pedana per i titoli che contano.

Domenica 15 settembre, infatti, la squadra di spada femminile della sala d’armi di via Massaua, affronterà la Cesare Pompilio Genova nella finale della Coppa Italia a squadre per società civili, riservata appunto alle migliori società italiane non militari.

La squadra vercellese già nel 2017 aveva conquistato il trofeo proprio contro la Cesare Pompilio di Genova. Allora, ad aggiudicarsi la vittoria nella splendida cornice del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, fu il quartetto composto da Giulia Giorgione, Camilla Messina, Benedetta Repanati e Federica Isola, allora ancora tesserata per la Pro Vercelli e non ancora arruolata in Aeronautica Militare.

Ben 5 le spadiste prescelte dal maestro Massimo Zenga Germano che hanno meritato la convocazione per la gara: Marzia Cena, Giulia Giorgione, Camilla Messina, Benedetta Repanati ed Erika Verri.

La finale è prevista per le 10.00 di domenica nei locali del Chris Cappell College di Anzio (RM), dove a partire da sabato si celebrerà l’annuale “Festa della Scherma”, appuntamento organizzato dalla F.I.S. nella prestigiosa Villa Sarsina, oggi sede di rappresentanza del comune laziale, per celebrare i campioni della stagione appena passata, dibattere dei temi più attuali e affrontare quelli futuri. Un’occasione di incontro, tra il Consiglio federale ed i rappresentati delle società schermistiche italiane (tra cui il presidente dell’A.S. Pro Vercelli, Ing. Riccardo Isola e il consigliere federale, Avv. Maurizio Randazzo), per analizzare insieme l’attività agonistica e federale svolta nella stagione agonistica conclusa, in previsione di quella 2019-2020 che condurrà ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo2020 e che, lo ricordiamo, porterà a Vercelli ben due gare di livello nazionale già nel mese di dicembre, oltre alla tradizionale kermesse del 53° Trofeo Bertinetti.

Di questi eventi e delle nuove iniziative della scherma vercellese si parlerà anche martedì 17 settembre alle 19, presso i locali della sala d’armi in via Massaua 9/A, in occasione dell’incontro di riapertura e presentazione della nuova stagione, cui prenderanno parte tutti i tesserati. Per maggiori informazioni: www.provercellischerma.com

UFFICIO STAMPA

Associazione Scherma Pro Vercelli

pressprovercellischerma@gmail.com

REDAZ

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore