/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 10 settembre 2019, 07:10

"Sguardi sull'infinito": incontri con D'Onghia, Givone e Tesio

UN'ASTROFISICA, UN FILOSOFO E UNO STUDIOSO DI LETTERATURA RIPERCORRONO LE STRADE DEL PENSIERO E DELLA RICERCA CONTEMPORANEA

"Sguardi sull'infinito": incontri con D'Onghia, Givone e Tesio

Ha come tema "Sguardi sull'infinito. Scienza, filosofia, letteratura" il percorso di approfondimento organzizato dall'Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi (Uciim), sezione Giorgio Berzero di Vercelli e rivolto agli studenti delle classi del triennio delle scuole superiori.

"In coincidenza con due importanti anniversari della storia recente della nostra civiltà: i 50 anni dallo sbarco sulla Luna e i 200 anni dalla pubblicazione de L’Infinito di Leopardi, è parso significativo offrire agli studenti alcune occasioni per guardare allo stesso affascinante tema, l’infinito, da prospettive culturali diverse, ma complementari, nell’ottica della circolarità del sapere e della connessione tra i vari nodi di interesse culturale", spiegano gli organizzatori.
Il percorso suddetto prevede: venerdì 27 settembre: intervento di Elena D’Onghia, astrofisica, docente all’Università del Wisconsin-Madison e a Harvard; lunedì 21 ottobre: intervento si Sergio Givone, docente emerito di estetica all’Università di Firenze; lunedì 11 novembre l'intervento di Giovanni Tesio, già docente di letteratura italiana all’Università del Piemonte Orientale.
Gli incontri si terranno nell’aula magna dell’Istituto Cavour di Vercelli, con orario dalle 11 alle 13. La partecipazione agli incontri può essere comunicata a:barale.carla@virgilio.it

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore