/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 08 settembre 2019, 19:28

Pro Vercelli 1 Albinoleffe 0. Squadra in crescita

LA SQUADRA HA CONVINTO, BELLA PROVA DI CECCONI, MASI E SCHIAVON

Gilardino osserva la squadra all'inizio della ripresa

Gilardino osserva la squadra all'inizio della ripresa

Commento

La Pro Vercelli conquista tre punti con merito. L'Albinoleffe non è mai riuscito ad impensierire seriamente Moschin. Buona la prova di tutta la squadra (con Cecconi, Masi e Schiavon su tutti) che, rispetto alle prime due uscite, è crescita. E questa, forse, è l'annotazione più importante.


Primo Tempo

Primo brivido per Moschin, dopo pochi minuti: un tiro a spiovere dell'attaccante dell'Albinoleffe, Sibilli.

Schema su punzione. Un (bel) ceross di Quagliata crea scompiglio nella difesa ospite e costringe Savini a un'uscita a pugni e in tuffo.

Gilardino ha disegnato un 4-3-3, con Varas esterno alto a sinistra

Cross di Schiavon e rovesciata di Varas, gran parata di Savini che, in tuffo, salva. È il 14'.

Pro in vantaggio: Masi appoaggia a Varas, cross, deviazione leggera di Cecconi, l'Albinoleffe invoca il fuorigioco di Masi, l'arbitro concede il gol.

Gol annullato a Cecconi, su angolo di Varas: annullato per fallo di mano dello stesso Cecconi, che però non viene ammonito.

Pro sfortunatissima: cross di Azzi, Cecconi al volo tira, a dua passi dal portiere Savini che però ha un riflesso incredibile e para di piede.

Angolo di Mondonico su corner, para e blocca Moschin, ben piazzato.

Termina la prima frazione, applausi per la Pro.


Secondo tempo.

Ammonito Masi.

Ritmi al ribasso nei primi 10 minuti, sta crescendo Schiavon, allenatore in campo e grinta da vendere.

Il tecnico dell'Albinoleffe fa tre cambi.

Gilardino fa entrare Della Morte al posto dell'ottimo Varas, è il 65'.

Tiro di Cecconi dal limite, para facile Savini, ma Cecconi, là davanti, c'è.

Schiavon sta disputando la sua miglior partita con la maglia bianca.

Azzi, gran galoppata con imbucata per Cecconi, anticipato.

Si scalda ed entra Comi, esce per Cecconi applauditissimo. È il 76'.

Occasione gol per l'Albinoleffe, palla in area a Ruffini, Moschin para ma non trattiene, l'azione sfuma. Mancano 7 al termine. È la prima disattenzione difensiva dei bianchi.

Bolide dal limite di Giorgione, sul fondo. Pro troppo attendista.

Ripartenza, palla a Della Morte, anticipato dal portiere.

Bravo Della Morte, palla al piede e azione insistita sulla sinistra, così i minuti passano.

Sul Piola Robbiano un bell'arcobaleno. E nei 4 di recupero la squadra di Gilardino, soffrendo un po', porta a casa tre punti pesanti e tanto morale.








Marcatori: Cecconi (Pvc) al 20'.


PRO VERCELLI (4-3-3): Moschin; Franchino, Masi, Auriletto, Quagliata; Graziano, Schiavon, Mal; Azzi, Cecconi (Comi dal 76'), Varas.

A disposizione: Saro, Foglia, Erradi, Comi, Rosso, Bani, Grossi, Della Morte, Volpe, Russo, Pisanello, Romairone. All. Gilardino.

ALBINOLEFFE (3-5-2): Savini; Mondonico (Ruffini dal 60'), Gavazzi, Riva; Gusu (Canestrelli dall'82'), Giorgione, Genevier, Gelli, Rasi (Quaini dal 60'); Ravasio (Galeandro al 75'), Sibilli (Cori dal 60').

A disposizione: Abagnale, Quaini, Gonzi, Cori, Kouko, Ruffini, Canestrelli, Nichetti, Bertani, Mandelli, Galeandro, Petrungaro. All. Zaffaroni.


Arbitro: signor Gino Garofalo di Torre del Greco


Ammoniti: Quagliata (Pvc) Ravasio (A) Gavazzi (A) Masi (Pvc) Giorgione (A) Quaini (A) Galeandro (A)


Pubblico: 428 paganti, 770 abbonati, incasso di 5790 euro.

remo bassini

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore