/ Notizie dall'Italia

Notizie dall'Italia | 07 settembre 2019, 09:38

La più bella d'Italia è una 21enne di Vigevano

CAROLINA STRAMARE VINCE L'EDIZIONE NUMERO 80 DI MISS ITALIA

La più bella d'Italia è una 21enne di Vigevano

Carolina Stramare è la più bella d'Italia, la 21enne di Vigevano ha vinto l'edizione numero 80 di Miss Italia, disputata a Jesolo e in diretta su Rai 1, condotta da Alessandro Greco. La giovane studentessa ducale ha così riportato in Lombardia il titolo che mancava dal 1990, quando a vincere fu Rosangela Bessi.

Dopo aver passato i primi tre televoti della serata, è stata eliminata nello step che prevedeva il passaggio da 10 a 2 concorrenti, la giuria però ha deciso di ripescarla e da lì in poi per la bella vigevanese si sono aperte le porte della gloria, suggellate dall'ultimo televoto che l'ha consacrata vincitrice della più popolare kermesse italiana di bellezza.

Carolina era giunta alla finale di Jesolo vincendo la selezione di base allo Sporting San Felice di Segrate, nella regionale “ordinaria” Miss Eleganza a Bellagio, e poi nella finale di Miss Lombardia, al Golf Club Franciacorta di Corte Franca. Carolina lavorava da modella già prima di intraprendere il percorso di Miss Italia. Nella finalissima ha superato la siciliana Serena Petralia e la veneta Sevny Taruka Fernando. Le altre fasce sono state assegnate Miryam Melluso miss Eleganza, Sevmi Tharuka Fernando miss Sorriso e Cosmary Fasanelli miss Cinema.

La Lomellina poteva già vantare una vincitrice nel 1960, Layla Rigazzi di Mortara.

Alla vigilia Carolina era considerata una delle grandi favorite, alta 1,79 occhi verdi e capelli castani è nata a Genova nel 1999, ma da alcuni anni vive nella città ducale. Carolina succede alla Miss uscente Carlotta Maggiorana ed è stata incoronata dall'icona della cinema e della moda italiana Gina Lollobrigida. Attualmente è iscritta a un corso di formazione grafica e progettistica all'accademia belle arti a Sanremo, dopo essersi diplomata al liceo linguistico, pratica equitazione disputando anche alcune gare.

dal nostro corrispondente a Vigevano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore