/ Cronaca

Cronaca | 06 settembre 2019, 09:04

Aggredisce un collega a colpi di roncola

CINESE ARRESTATO CON L'ACCUSA DI TENTATO OMICIDIO

Aggredisce un collega a colpi di roncola

Finisce a colpi di roncola la lite tra due cinesi impiegati nelle risaie a Lignana: uno dei due, colpito più volte alla testa, è finito in ospedale in gravi condizioni, con lesioni giudicate guaribili in 40 giorni.

L'aggressore, che ha inutilmente cercato di scappare e di nascondersi tra i campi, è invece stato arrestato dai carabinieri di Desana - che ha anche cercato di aggredire - e ora dovrà rispondere di tentato omicidio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Al momento non si sa cosa abbia scatenato la furia dell'aggressore che ora si trova in carcere al Billiemme e che, nella giornata di oggi, potrebbe essere interrogato: secondo una prima ricostruzione i due, sarebbero stati al lavoro in una risaia insieme ad altri colleghi. A un tratto la brutale aggressione e poi la fuga.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore