/ Politica

Politica | 24 agosto 2019, 19:52

Stecco: "Come promesso, i nostri eletti sono vicini ai territori"

LUNEDI' IL PRESIDENTE CIRIO INCONTRA GLI AMMINISTRATORI DEI COMUNI COLPITI DALLA GRANDINATA. MA IN DUE MESI ALTRI CINQUE ASSESSORI SONO STATI NEL VERCELLESE

Il presidente Alberto Cirio e il consigliere regionale Alessandro Stecco

Il presidente Alberto Cirio e il consigliere regionale Alessandro Stecco

Riceviamo e pubblichiamo.

Lunedì 26 agosto i sindaci dei Comuni del Vercellese colpiti dalla grandinata del 6 Luglio incontreranno il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio. Sarò presente assieme ai consiglieri Dago e a Riva Vercellotti, quest'ultimo anche come Presidente uscente della Provincia che ospiterà l'incontro.

Personalmente ritengo che l'impegno del presidente Cirio per tutti i territori di tutte le Province Piemontesi sia particolarmente lodevole, e anche piuttosto raro e pertanto degno di nota,  in quanto troppo spesso negli anni scorsi la Politica Regionale faceva fatica a uscire da Torino ed essere sul territorio. 

Avevamo promesso in campagna elettorale il massimo impegno per Vercelli e tutta la nostra provincia, sono contento di poter constatare che a due mesi circa dall'insediamento, Vercelli ha già avuto visite importanti, tra le tante ricordo oltre naturalmente alla visita del presidente Cirio, quelle degli assessori della Lega alla Sanità Icardi e all'Agricoltura Protopapa, oltre agli assessori Chiorino, Gabusi e Rossi. 

In Regione stiamo lavorando, spesso sottotraccia e senza spettacolarizzazione ma in modo serio ed efficace, assieme al consigliere Dago (Lega) e a Riva Vercellotti,  con tutti gli esponenti della Giunta, davvero molto attenti alle tematiche e alle sollecitazioni del territorio.
Saremo sempre vicini ai Sindaci e alle Comunita' del nostro territorio sia nelle situazioni peggiori come l'evento calamitoso del 6 Luglio, sia per costruire e programmare

Alessandro Stecco, presidente della IV Commissione, Consigliere Regionale

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore