/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 23 agosto 2019, 12:30

Pro Vercelli: Cecconi, Ciceri oppure un "falso nueve"

LA SQUADRA, BENE O MALE, C'E', MA DAVANTI ABBIAMO SOLO DUE ATTACCANTI DI RUOLO - DOMENICA L'ESORDIO, STASERA LA PRESENTAZIONE

Samuel Ciceri

Samuel Ciceri

Maxi Lopez firma per il Crotone, serie B. German Denis giocherà nella Reggina, serie C. Pepito Rossi è ancora senza contratto...

Nomi che quando la Pro era in B erano girati (Bergessio fu l'ultimo). Storie di centravanti. La nota più dolente di questa Pro Vercelli. Cecconi e Ciceri e basta (l'anno passato almeno ce n'erano tre: Morra, Comi e Gerbi). Guardando la rosa, e il passato di tutti i giocatori, il dato oggettivo che balza agli occhi è che il giocatore che l'anno scorso ha segnato di più è Cecconi, 6 gol in 16 partite con l'Arzachena. La squadra comunque è fatta, o quasi. Potrebbero arrivare un attaccante che gioca sull'esterno (Mercandella) e l'ex centrale Masi (se parte Milesi, destinazione Piacenza).

Nel ruolo di centravanti, in caso di forfait sia di Cecconi che di Ciceri, Gilardino dovrà inventarsi qualcosa. Ha già provato con Simone Rosso in Coppa Italia, che non ha giocato male perché il ragazzo i piedi buoni li ha ed è bravo anche a saltare l'uomo.

O Cecconi, o Premoli o un “falso nueve”, insomma. Abituamoci.

Per chi vuole fare una ripassata questa è la storia del “falso nueve”.

LEGGI QUI

Bene o male, gli altri reparti sono completi. E c'è anche curiosità per vedere e valutare i vari Franchino, Varas eccetera.
La squadra comunque è chiamata a rispondere. A dimostrare che non è un'armata brancaleone. I primi segnali (Coppa Italia, amichevoli) non sono stati negativi. Di applausi, nelle gare interne, ne abbiamo sentiti. Ed erano convinti.

Appuntamenti.

Domenica si gioca, un po' di attesa, nonostante lo scetticismo, c'è. Ora 15 al Robbiano. L'avversario della Pro Vercelli, la neo promossa Pianese, giocherà per fare punti: ci sta, lotterà per non retrocedere, come la Pro; se poi la Pro acciuffasse per un pelo i play off – metti che Cecconi o Ciceri o un “falso nueve” si mettano a segnare a raffica – sarebbe tutto latte che cola.

Gilardino, domattina in conferenza stampa (ore 9,45), ci dirà chi ha a disposizione e chi no.

Infine. Questa sera alle ore 19,30, all’interno della “Sagra d’la Panissa” (Corso De Gregori, 16) presentazione della prima squadra. Un po' di entusiamo e di partecipazione non farebbe male, anzi.

rb

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore