/ Politica

Politica | 21 agosto 2019, 16:36

Corsaro - Cannata: un'ora di incontro ma niente dimissioni (per ora)

FRASE OMOFOBA SUI SOCIAL: IL CONSIGLIERE INTENDE RIFERIRE AI COLLEGHI NEL CORSO DELLA PROSSIMA SEDUTA

Giuseppe Cannata

Giuseppe Cannata

"In data odierna ho incontrato il consigliere comunale Giuseppe Cannata, così come da mandato del Consiglio Comunale. Per più di un’ora, alla presenza del segretario generale Fausto Pavia, si sono affrontate le questioni e le richieste sollevate nell’adunanza del 25 luglio. Il consigliere Cannata, che ha manifestato anche l’intenzione di voler rappresentare al Consiglio riunito le ragioni del suo operato, si è  riservato di riferirmi ogni decisione in merito".

E' riassunto in questa sintetica nota del sindaco Andrea Corsaro l'esito dell'incontro con il consigliere comunale Cannata, eletto come indipendente nelle liste di Fratelli d'Italia (da cui è stato poi espluso), finito nella bufera per una frase omofoba postata sui social e che gli è anche valsa un avviso di garanzia da parte della Procura della Repubblica.

leggi anche: FRASE OMOFOBA, INDAGINE SU CANNATA

Dunque, nessuna decisione è ancora stata presa e, secondo quanto è riportato nella nota, al prossimo Consiglio comunale Cannata interverrà sull'accaduto e sulle sceltehe intende assumere a fronte della richiesta di dimissioni da consigliere comunale.

redaz

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore