/ Pro Vercelli

Pro Vercelli | 09 agosto 2019, 14:09

«Dimenticate l'anno scorso, o quelli della B»

«QUEST'ANNO CI SARA' DA STRINGERE I DENTI» DICE GILARDINO PRIMA DELLA PARTENZA DELLA PRO VERCELLI PER ASCOLI

Angelo Gilardino intervistato dalla Rai prima della partenza per Ascoli

Angelo Gilardino intervistato dalla Rai prima della partenza per Ascoli

Nel mezzo della conferenza stampa, Alberto Gilardino dice: «Vorrei fare una precisazione, importante».

«Il campionato che attende la Pro Vercelli non avrà nulla in comune con quello dell'anno scorso o, tantomeno, con quelli di serie B. Quest'anno ci sarà da battagliare, spesso dovremo stringere i denti».

Mette – giustamente – la mani avanti, il tecnico. La squadra è piena zeppa di speranze ma le speranze, si sa, magari diventano giocatori fatti e finiti col tempo, a volte con gli anni.

Sarebbe quindi importante che la squadra fosse “puntellata” da elementi di esperienza.

Mister, Simone Rosso e Schiavon resteranno?

«Spero di sì. Sono elementi validi e di esperienza, e si stanno allenando con molta professionalità».

Domani ad Ascoli?

«Sarà una gara difficile, contro una squadra allestita per i piani alti della B e con un ottimo tecnico. Faremo del nostro meglio, ed è giusto che io riconfermi la squadra che ha ben figurato contro il Rende».

Mister, chi giocherà nel ruolo di Sangiorgi, regista basso davanti alla difesa?

«Schiavon, perché ha l'esperienza e le capacità per farlo».

Mister, nell'amichevole contro il Borgosesia abbiamo visto i tre neo acquisti: il centrocampista Graziano, il difensore Franchino (che ha ben figurato come centrale), l'attaccante Cecconi (che non riceveva cross alla... Vargas, e quindi non sappiamo come se la caverà sottoporta). Sensazioni?

«Sono giocatori di esperienze e dalla grande fisicità. Devono solo migliorare la struttura e assimilare il nostro assetto tecnico-tattico».

Ad Ascoli, dunque, Gilardino proporrà una squadra priva dei tre giovani promettenti (Iezzi, Sangiorgi e De Marino, che però è sulla strada del recupero) e dei tre nuovi acquisti.

Questi i convocati.

Portieri: Moschin, Bigotti

Difensori: Carosso, Grossi, Liberali, Milesi, Quagliata, Victor Volpe.

Centrocampisti, esterni ed attaccanti: Azzi, Erradi, Foglia, Mal, Schiavon, Volpatto, Zaffiro. Della Morte, Rosso, Bernaudo, Ciceri.

Remo Bassini

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore