/ Arte e Cultura

Arte e Cultura | 05 agosto 2019, 15:14

Premio a Sarzana per Matteo Nunner

LO SCRITTORE VERCELLESE HA RICEVUTO MENZIONE DI MERITO E MEDAGLIA PER IL SUO ROMANZO

Premio a Sarzana per Matteo Nunner

Lo scrittore vercellese Matteo Nunner, protagonista di diversi concorsi letterari negli ultimi mesi con l'opera "Il peccato armeno" (Undici Edizioni, 2018) - tra i quali il "Carver" e il "Cumani" con Alessandro Quasimodo -, torna in quel di Sarzana, dopo aver già ritirato un premio speciale da parte della giuria d'eccezione lo scorso anno.

Menzione di merito e medaglia in terra spezzina con il romanzo che lo vide esordire nel 2015 ("Qui non arriva la pioggia") appena 23enne. Il 26 luglio l'autore ha presentato il suo romanzo d'esordio, sabato 27 ha poi partecipato alla cerimonia di premiazione.

Contemporaneamente, Nunner è finalista al "Premio Federiciano 2019" di Rocca Imperiale - con il componimento "Le stanze del femmineo. 1." (parte della raccolta poetica "Le Tre Stanze", in uscita) -.

"Siamo orgogliosi di avere Matteo in squadra", dice Celestino, editore del "Il peccato armeno" e direttore della Undici. "Fa onore a tutto il nostro team; la padronanza della tecnica, in un ragazzo così giovane, è ammirevole. E, a livello nazionale, credo se ne siano certamente accorti".

redaz

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore